Oliverio: “abbiamo scelto la strada della contrattualizzazione, la Regione Calabria è fortemente impegnata nella tutela dei lavoratori

Precari cs tsIL PRESIDENTE della Regione Mario Oliverio, in viaggio per Catanzaro per la prevista riunione di Giunta, si è fermato (nella foto) allo svincolo autostradale di Cosenza sud, dove stavano manifestando i lavoratori Lsu e Lpu. A tal proposito, il presidente Oliverio ha detto: “il nostro impegno, a garanzia del lavoro dei cinquemila Lsu e Lpu della Calabria, è convinto e concreto. Sin dall’inizio della nostra esperienza di Governo, abbiamo scelto la strada della contrattualizzazione del rapporto di lavoro. Come Regione abbiamo destinato circa 39 milioni di euro, aggiuntivi ai 50 milioni destinati dalla Legge di stabilità per avviare una fuoriuscita dalla precarietà dei 5000 lsu-lpu. Con l’emendamento presentato al Senato, si rimuovono i vincoli ostativi all’utilizzazione delle dette risorse in questa direzione. Non un solo euro di aggiuntività per il Bilancio dello Stato. Per questo auspico che nel maxiemendamento che il Governo presenterà al Senato siano assunti i contenuti della proposta emandativa non approvata in Commissione per un fatto meramente formale e procedurale. Siamo fortemente impegnati a tutela del lavoro dei 5000 lavoratori e dei servizi che i Comuni calabresi garantiscono attraverso questi lavoratori”.

Data: 28 luglio 2015.

Fonte: Regione Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com