Presentato il programma dell’edizione 2015 di ‘Incontri sulla Calabria in movimento’. Oggi il primo appuntamento

Conferenza stampa su 'Incontri Calabria in Movimento' ctr 1C’E’ una Calabria che si muove, che vuole costruire un futuro di benessere, che non si arrende dinnanzi a quanto di allarmante trapela dal Rapporto Svimez 2015 sull’economia del Mezzogiorno. E’ la Calabria delle eccellenze, dell’onestà e dell’operosità, di chi ha deciso di investire i propri talenti restando a contatto con i luoghi di appartenenza ponendo le basi per costruire presente e futuro all’estremo lembo della Penisola. Agosto è il mese della vacanza, un periodo dell’anno utile per rilassarsi, riflettere e confrontarsi su storie ed argomenti importanti. ‘Incontri sulla Calabria in movimento’ è nata col presupposto di approfondire fatti, far conoscere l’operato di persone illustri, fornire informazioni utili a residenti e vacanzieri. Il programma dell’edizione 2015 è stato presentato nella tarda mattinata di ieri (nei giorni scorsi, ndr) presso il museo cittadino alla presenza del sindaco Giuseppe Gallo, dell’assessore alla Cultura, Antonio Simarco, della responsabile del Centro Studi Nello Sicilia, Carmela Oliveti, e della giornalista Rosalba Baldino nella sua veste di direttore della manifestazione (nella foto). La rassegna prenderà il via lunedì 3 agosto (oggi, ndr) con l’incontro a tema ‘Obesità e diabete’ a cui parteciperanno Ninni Russo, chirurgo del presidio ospedaliero ‘Annunziata’ di Cosenza, e Francesco Rubino, direttore della prima cattedra mondiale di Chirurgia Bariatrica al King’s College di Londra. Seguiranno, la lectio magistralis ‘Analisi della scena del crimine’ (12 agosto), che prevede gli interventi di Luca Chianelli, direttore del Centro Investigazioni Scientifiche, di Carlo Romano, ufficiale dei R.I.S., e del brigadiere Pietro Toscano. ‘Leucemie, ricerca e accoglienza’ sarà invece l’argomento dell’appuntamento datato 26 agosto, che vedrà ospiti Fortunato Morabito, direttore dell’Unità di ricerca biotecnologica, e Ornella Nucci, presidente dell’Ail Cosenza. ‘Incontri sulla Calabria in movimento’ si concluderà il 2 settembre 2015 con il dibattito su ‘Violenza alle donne, il ruolo della Fondazione Lanzino’ a cui è prevista la partecipazione di Franco e Matilde Lanzino. Ogni singolo evento si terrà all’interno dello spazio museale di via Cinque Colli, con inizio alle ore 18.

Gaspare Stumpo

Data: 03 agoto 2015.

Fonte: ‘Cronache del Garantista. Calabria’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com