Anima Mundi, il libro di Lavinia Pinello conquista i grandi artisti *

* di Omar FALVO

Lavinia PinelloCon Savutoweb ritorniamo nella bellissima Sicilia per incontrare una giovane scrittrice di talento: Lavina Pinello (già nostra ospite) con il suo Anima Mundi, un libro che sta ottenendo un successo straordinario.

Dove vuole arrivare con il suo Anima Mundi?

Lavinia: più che dove voglio arrivare la domanda vera è dove mi vuole portare Anima mundi! In realtà, non lo so neanche io in tutta onestà. (sorride). All’inizio mi sono sentita un po’ come il Geppetto di Collodi quando, finito il suo Pinocchio, se lo vide sgusciare via dalle mani e correre per il mondo. Mi sorprende questa sua vivacità, e mi diverte seguirlo, con affetto ed anche un po’ di sana apprensione. Anima Mundi ha esordito lo scorso febbraio al Buk Festival della piccola e media editoria di Modena, non si è più fermato sgambettando sia per la Sicilia che per il resto d’Italia e non ha nessuna intenzione di fermarsi! I suoi messaggi hanno ispirato e unito la fantasia di grandi artisti, che ne hanno tratto uno spettacolo che ha esordito lo scorso 30 luglio a Monreale (PA) e che il 12 settembre verrà replicato a Castelvetrano (TP). Giuseppe Bonanno, primo ballerino del Teatro Massimo di Palermo, ha fatto sua e elaborato ogni riga dei racconti di Anima Mundi curando ogni dettaglio delle coreografie da lui ideate, e realizzando un superbo balletto in tre quadri interpretato dal Sikelia Ballet Company arricchito dalla recitazione di Ferdinando Gattuccio, attore di rilievo in “squadra antimafia 6” e già vostro ospite. Inoltre ogni quadro del balletto verrà introdotto dalla splendida voce dell’incantevole soprano Sanam Ighani con bellissime arie a tema, presentatore dell’evento sarà Salvo Fazio, giornalista di TGS. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza una solida e valida organizzazione e quindi un sentito grazie va a Galileo Gallo (Modà Talentstyle) e Gianfranco Tramonte, che credono fortemente in questo progetto e che speriamo di riuscire a non fare rimanere solamente entro i confini siciliani.

– Può fare un bilancio dei primi mesi della sua opera letteraria?

Lavinia: direi che è un bilancio estremamente positivo sotto tutti i punti di vista, il che è sorprendente per un libro nato da così poco tempo e di una autrice emergente. Mi ha portata a conoscere e collaborare sia con professionisti all’interno dell’ambito letterario che fuori, che con artisti di spessore, ha riscosso coscienze e ha trasmesso su più livelli i temi che volevo arrivassero ai lettori, e credo che questa sia la cosa più bella per un autore. Nella sua veste grafica dalla copertina splendidamente evocativa realizzata da Sauro Ciantini, Anima Mundi ha già iniziato a viaggiare parecchio, e il suo essere un testo bilingue lo ha aiutato molto in questo. Continuerà a viaggiare e ad unire trasversalmente pensieri e arti. Spero anche coscienze.

…e per il futuro? Oltre ad altri testi già in lavorazione, insieme alla Casa Editrice, la Brigantia Editrice, stiamo progettando un fittissimo calendario di appuntamenti che verrà svelato nei prossimi mesi e di cui faranno parte anche tappe molto importanti nel campo dell’editoria. Vi terrò aggiornati.

Grazie.

Data: 08 settembre 2015

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com