Fiordaliso presenta il suo ultimo lavoro musicale. “Mix di ricordi e di emozioni” *

prova fiordaliso

*di Omar FALVO

ABBIAMO raggiunto Fiordaliso, in queste ore impegnata nella presentazione del suo ultimo album. Nonostante i tanti impegni siamo riusciti a fare una bellissima chiacchierata con lei.

-Lei è stata già nostra ospite e oggi siamo onorati di poter parlare dell’uscita del suo nuovo album, può descriverci il suo ultimo lavoro?
Fiordaliso: ciao, ben ritrovati. FriKando’ è un miscuglio di canzoni, emozioni, ricordi. Ho inserito in questo album due inediti che sentivo molto miei, e otto cover di successi internazionali (tranne una che è italiana “Sognando”) mai tradotti in italiano, ad eccezione di eclissi totale che invece fu già cantata in italiano qualche anno fa. Un lunghissimo lavoro di ricerca e autorizzazioni grazie all’aiuto del paroliere che ne ha curato le mie versioni, Alberto Zeppieri. Una lunga gestazione, dieci mesi di lavorazione ed ecco qua, il piatto è servito (sorride).

-Una voce magica la sua, quali messaggi emergono dalle canzoni?
Fiordaliso: ho scelto queste canzoni per lanciare dei messaggi, alla fine un filo conduttore c’è, la forza delle donne che voglio emerga. La lupa è un grido di riscossa di tutte le donne che nella vita ce l’hanno fatta da sole. Male è un invito alle vittime di violenza domestica a venire fuori, a non nascondersi perché nessun uomo si permetta più di picchiare la madre dei propri figli. Poi ci sono testi che parlano d’amore, di rinascita, di amore per i figli … insomma ascoltatelo.

-Il lavoro per la composizione di un nuovo album è sicuramente tanto e spesso difficile, ci racconti un aneddoto simpatico accaduto durante la registrazione.
Fiordaliso: mah… sicuramente faticoso perché incastrato tra tour e viaggi, ma è anche bello realizzare nuove cose; la canzone più divertente da realizzare ad esempio è stata “Eclissi Totale” che contiene il featuring del mio amico Kaspar Capparoni. Ci siamo veramente divertiti molto in studio, perché’ lui pur avendo cantato a ‘Tale e quale show’ – non aveva mai inciso un disco ed era tutto molto nuovo per lui. Risultato eccellente!

Come mai ha scelto il nome “Frikandò” per il suo nuovo lavoro? Ha un significato particolare?
Fiordaliso: come ti accennavo prima nel mio dialetto (emiliano) vuol dire miscuglio, un insieme di ingredienti diversi tra loro, perché questo album è così.

-Descriva con un aggettivo il suo ultimo Cd.
Fiordaliso: bellissimo. (sorride)

-I lettori di savutoweb sono davvero curiosi, può svelare le sue passioni? Cosa fa nel suo tempo libero?
Fiordaliso: faccio molto sport e mi dedico alla mia nipotina appena posso. Ho un debole per le serie tv genere Crime! (sorride) … non ne perdo una (sorride)

Grazie e buon lavoro.

 

Data: 26 ottobre 2015.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com