Vittorio Sgarbi “legge” l’icona della Madonna del Pilerio lunedì 8 febbraio nella Cattedrale di Cosenza

Madonna del PilerioAL MATTINO re Alarico e nel pomeriggio la Madonna del Pilerio. Il prossimo lunedì 8 febbraio Vittorio Sgarbi sarà ospite a Cosenza per due appuntamenti distinti, tra sacro e profano, lungo la strada della leggenda, della storia e della religiosità. Dopo il convegno delle 11,30 al palazzo della Provincia, incentrato sulle iniziative relative al re dei Goti promosse dal sindaco Mario Occhiuto nell’ambito delle politiche turistico-culturali di promozione del territorio, alle 18,30 dello stesso giorno, 8 febbraio, il controverso e fascinoso critico d’arte sarà protagonista di un incontro nel Duomo organizzato dall’assessore agli Eventi Rosaria Succurro. Si intitola “Mater misericordiae” quest’attesa lettura da parte di Sgarbi dell’icona della Madonna del Pilerio (nella foto), Patrona del Capoluogo bruzio di cui ricorreranno le celebrazioni proprio la prossima settimana. L’atmosfera sarà avvolta dalla solennità degli archi dell’Orchestra del teatro comunale Alfonso Rendano e dalla voce del tenore Stefano Tanzillo su musiche di Bach, Caccini, Britten, Bartok. E poi ancora la suggestione di uno show di luci e la proiezione Mapping sulla facciata della Cattedrale (nella foto).

Un programma ricco, con al centro la curiosità dei cittadini e dei visitatori verso la lezione di Vittorio Sgarbi, colto ammaliatore, sul pregio artistico dell’amata icona del Pilerio.

Data: 04 febbraio 2016.

Fonte: Comune di Cosenza.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com