Mons. Francesco Nolè riceve il Pallio. Il 14 febbraio cerimonia solenne nella Cattedrale di Cosenza

San Pietro 3tsIL PROSSIMO 14 febbraio, I^ domenica di Quaresima, alle ore 17,00 nella Cattedrale di Cosenza Sua Eccellenza Mons. Adriano Bernardini, Nunzio Apostolico per l’Italia presiederà il rito per l’imposizione al nostro Arcivescovo (mons. Francesco Nole, nella foto al centro) del Pallio preso dalla tomba del Beato Apostolo Pietro e benedetto dal Santo Padre Francesco nella Basilica Vaticana lo scorso 29 giugno.

Il Pallio, antichissima insegna episcopale confezionata con lana di agnelli, secondo la tradizione della Chiesa indica la sollecitudine del Salvatore che incontrandoci come la pecora perduta se la carica sulle spalle. Proprio per questo esso diventa anche il segno della responsabilità con cui il Vescovo deve custodire ed alimentare la comunione ecclesiale con il Vescovo di Roma, che presiede nella carità, e con i vescovi della Metropolia. Per partecipare alla celebrazione i sacerdoti, muniti di camice e stola viola, vorranno trovarsi presso il Salone degli Stemmi da dove, indossati i paramenti liturgici, prenderà avvio alle 16.45 la processione d’ingresso lungo Corso Telesio. Al termine dell’intera celebrazione si ritornerà processionalmente nello stesso salone per riprendere gli effetti personali. I Reverendi Confratelli impediti da difficoltà di salute o da problemi di deambulazione a partecipare alla processione d’ingresso, sono pregati di recarsi direttamente nella Chiesa Cattedrale per occupare il posto che verrà loro indicato e dove indosseranno direttamente i paramenti per la celebrazione che hanno portato con loro. Anche i Diaconi permanenti, muniti di camice e stola viola, assumeranno i paramenti nel Salone degli Stemmi e prenderanno parte alla processione introitale. I vari ministri istituiti parteciperanno senza alcun abito liturgico insieme al resto del popolo di Dio. Si ricorda ai Confratelli che non sarà possibile parcheggiare né all’interno del palazzo arcivescovile né su Piazza Parrasio.

Data: 08 febbraio 2016.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com