Bianchi, il Consiglio comunale prende atto delle dimissioni di Alessio Cristiano. Subentra Talarico

Bianchi P.zza Matteotti tsIL CONSIGLIO comunale di Bianchi nella seduta dell’altro giorno ha preso atto delle dimissioni da vicesindaco e consigliere comunale di Alessio Cristiano, eletto nella lista civica “La svolta” nel maggio 2014, a capo il sindaco Tommaso Paola. Il Civico consesso, nella stessa seduta ha inoltre provveduto alla surroga di Cristiano con il primo dei non eletti della stessa lista, Pietro Benedetto Talarico ed approvato la proroga del servizio di Polizia municipale col Comune di Colosimi. Le dimissioni dell’ingegnere Cristiano, arrivano a circa otto mesi di distanza del rimpasto della prima Giunta, quando (giugno 2015) il sindaco Paola decise di applicare il turnover delle cariche in Giunta, sostituendo Angelo Francesco Perri, vicesindaco e Stefania Lucarelli, assessore alla Cultura. Questi, come si ricorderà furono rimpiazzati da Alessio Cristiano (oggi dimissionario) e Oreste Muraca, assessore (in carica). Operazione, che creò all’interno della maggioranza consiliare dure prese di posizione e dissapori, in particolare tra sindaco e vicesindaco dimissionato, oggi rientrati. Nel corso della seduta, il sindaco Paola, ha comunicato di aver nominato il nuovo vicesindaco, un ritorno in realtà di Angelo Francesco Perri, al quale sono state attribuite le deleghe al “Personale – Politiche per il Turismo- Ambiente e Territorio – Associazionismo e volontariato – Attività Produttive – Sport”. A riguardo delle dimissioni dell’ex vicesindaco Cristiano, il primo cittadino replica dicendo <<le dimissioni sono una sconfitta personale, perché quando si fa parte di una “squadra“ – nel bene e nel male bisogna lottare all’interno>>. Inoltre, Paola pur ammettendo qualche errore di valutazione, ha respinto tutte le accuse mosse dal consigliere dimissionario, ed afferma che probabilmente le motivazioni che hanno indotto alle dimissioni sono da ricercare <<più nei rapporti personali con alcuni consiglieri di maggioranza, piuttosto che da problematiche legate all’azione amministrativa”. Infine il sindaco, rispondendo anche ad alcune affermazione dell’opposizione, sostiene che la maggioranza con la presenza del neo consigliere Talarico << rimane forte, coesa e più motivata per portare a termine il programma amministrativo>>.

Pasquale Taverna

Data: 18.02.2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com