Cosenza, presentato il progetto High School Game. Protagonisti gli studenti del liceo statale ‘Lucrezia della Valle’

liceo Lucrezia della valle csE’ STATO presentato presso il Liceo Statale Lucrezia della Valle di Cosenza il progetto didattico High School Game realizzato dallo staff di Planet multimedia con il patrocinio dalla presidenza del Consiglio dei Ministri Servizio Civile Nazionale, Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e Unical che ha incontrato gli studenti di quarta e quinta classe (nella foto) spiegando la propria offerta formativa. Utilizzando un sistema informatico interattivo gli alunni si sono sfidati tra di loro classe contro classe rispondendo alle domande attraverso moderne pulsantiere elaborate specificamente sul programma scolastico e sul tema sicurezza stradale. I vincitori della tappa parteciperanno il 3 maggio 2016 alla più ampia e difficile sfida didattica in programma all’Unical di Cosenza.

Planet multimedia realizza sistemi digitali, multimediali e interrativi, utili per la formazione la didattica e l’intrattenimento. «Il progetto – ha espresso Rita Macrì, referente nazionale Travel game – si propone di far conoscere agli studenti calabresi una nuova tecnologia multimediale che stimoli il loro interesse verso lo studio e la cultura, attraverso una avvincente sfida tra i banchi di scuola». Protagonisti della sfida  gli studenti delle classi terminali quarte e quinte.

Il Dirigente scolastico Loredana Giannicola ha aperto i lavori della giornata incitando gli studenti in vista della competizione nazionale e ha precisato: “abbiamo accolto con interesse già da quattro anni, la proposta innovativa finalizzata alla competizione culturale tra le scuole di diverse province d’Italia sposando il progetto Travel Game. Quest’anno saremo protagonisti della sfida all’Unical giorno 3 maggio con l’augurio che i nostri studenti possano arrivare sull’ultimo gradino del podio in occasione della finalissima nazionale in programma a Civitavecchia nel mese di maggio. La nostra scuola è sempre stata al passo con i tempi, attenta alle novità e ai nuovi metodi per sondare la preparazione degli studenti. Grazie all’utilizzo di Ars Power possiamo integrare tradizione e innovazione per rendere la lezione più appetibile alle classi. Ho apprezzato la novità legata al tema della sicurezza stradale che ha permesso ai partecipanti di riflettere su un argomento molto attuale. Ai nostri studenti auguriamo la migliore fortuna e saremo loro vicini come nostra abitudine”.

Con queste parole il referente del progetto prof. Calomino racconta la giornata vissuta a scuola: “una coinvolgente e stimolante esperienza ha visto protagonisti i nostri ragazzi delle quinte classi. High School Game è sbarcato al Liceo Lucrezia della Valle ed ha coinvolto i nostri alunni, alimentando la loro curiosità per l’evento e la voglia di arrivare preparati, creando un’atmosfera di sana competizione, e un clima di festa .

Di grande impatto la presentazione della giornata che è partita con una chiara e utile introduzione a cura dei docenti dell’Unical. L’arrivo della troupe televisiva de “la C” e della coinvolgente dott.ssa Macrì con i suoi collaboratori ha portato poi i ragazzi a sentirsi parte attiva di una sfida in cui la loro classe e la scuola tutta diventava protagonista di un importante evento. La presentazione della sfida con la tecnologia proposta ha coinvolto da subito i ragazzi che hanno gareggiato con tenacia mettendo in campo tutta la loro esperienza e competenza.

Solo i migliori andranno alla prossima selezione, ma per tutti è stata una giornata speciale. Grazie per aver coinvolto la nostra scuola in questa iniziativa”.

Data: 02 marzo 2016.

Fonte: Liceo Statale Lucrezia della Valle – Cosenza.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com