Al via, da Piane Crati, la rassegna letteraria promossa dall’associazione “Brutia Libera”

Piane Crati 1Con la presentazione del libro “Bianca come la luna” di Rita Mantuano, presso la sala consiliare del Comune di Piane Crati (nelle foto), lo scorso 22 aprile 2016, ha preso il via la rassegna letteraria promossa dall’Associazione “Brutia Libera” di Cosenza.

“Pomeriggi d’autore” – questo il titolo della rassegna – oltre a vedere protagoniste alcune eccellenze calabresi è caratterizzata da presentazioni che avranno un taglio nuovo rispetto alle presentazioni convenzionali; la loro peculiarità sarà il coinvolgimento del pubblico presente, alla conoscenza dei singoli autori e dei contenuti dei testi scelti.

È nelle parole della presidente dell’Associazione, Rita Mantuano, che si intuisce che le presentazioni avranno un’ alta caratura culturale e rappresenteranno una “ventata di freschezza” in un panorama culturale amplissimo presente sul territorio calabrese: “Tramite l’inserimento di intermezzi musicali, teatrali e poetici di ospiti illustri che andranno a impreziosire le presentazioni in maniera da rendere ognuna di esse unica e offrire al pubblico uno spettacolo gradevole e divertente, intendiamo offrire una novità in campo letterario”.

La seconda presentazione prevista per il prossimo 12 maggio 2016 avrà luogo presso la sede Coni di Cosenza, alle ore 17:00 e vedrà protagonisti due romanzi di Italo Scalese: “Patate e pipazzi” e “Regina gallina garibaldina”; parteciperanno all’evento i Sabatum Quartet e Giuseppe Capocasale oltre ad illustri relatori, scelti nell’ambito delle eccellenze calabresi.

Le altre presentazioni vedranno altri libri protagonisti: “Popoli del mare” sarà presentato presso la Biblioteca Nazionale di Cosenza, il 24 maggio, alle ore 17:00; “Come tutti come nessuno” che verrà presentato presso la sede Coni di Cosenza, il 25 maggio alle ore 17:00; il 26 maggio sarà la volta di “Alle soglie dell’ultimo giorno” che sarà presentato presso la Biblioteca Civica di Cosenza ed infine sarà presentato “Droghe da Stupro” il 30 maggio, ore 17:30 presso la libreria Mondadori di Cosenza .

Agli incontri saranno presenti oltre alla presidente dell’Associazione culturale “Brutia Libera” anche le altre socie fondatrici : la vicepresidente Anna Canè, il segretario Monica Capizzano e il tesoriere Maria Antonietta Gullo ed altre eccellenze calabresi: Italo Scalese, Oreste Kessel Pace, Sergio Ruggiero, Maria Teresa Aiello.

Maria Parise

Data: 10 maggio 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com