Meteo Calabria, ancora un weekend instabile con temperature fresche su valori leggermente al di sotto delle medie del periodo

meteo cartinaNIENTE da fare, il tempo meteorologico sembra quasi farlo apposta nel tentativo di “rovinare” il weekend di molti cittadini calabresi: anche il prossimo fine settimana, infatti, sembra non voler fare eccezione a quella che ormai sta divenendo una vera e propria regola di questa primavera 2016.

La causa è da ricercarsi in una profonda saccatura in quota che dalla penisola iberica traslerà verso l’Europa Centrale, provocando la formazione, fra sabato e domenica, di una blanda ma vasta area di bassa pressione al suolo di circa 1005/1010 hPa, capace di convogliare sulla nostra regione aria fresca e umida da ovest.

Date queste premesse, è ovvio aspettarci un weekend caratterizzato da debole instabilità (anche se non ovunque) con temperature fresche … e questo sembra il “lietmotiv” anche della prossima settimana: dando infatti uno sguardo (foto, sopra) alle previsioni di temperatura in aria libera a 850 hPa fornita dagli ensemble GFS (tenendo conto che la linea rossa rappresenta l’andamento della temperatura media di questo periodo, mentre la linea bianca quello della temperatura prevista) vediamo che la suddetta linea bianca, tra il 13 e il 20 maggio circa è prevista permanere al di sotto della rossa, quindi temperature costantemente al di sotto delle medie del periodo fino, almeno, (per esser prudenti) all’inizio della settimana prossima.

Entrando nel dettaglio per il weekend, sabato i cieli si presenteranno parzialmente nuvolosi soprattutto sui versanti tirrenici con possibilità di deboli piovaschi concentrati soprattutto sulle zone montuose di Mula, Pollino occidentale, Catena costiera Cosentina e Reventino. Altrove, durante la giornata, avremo ampi sprazzi soleggiati e assenza di fenomeni. Temperature sempre fresche su valori leggermente al di sotto delle medie del periodo.

Dalla serata di sabato e fino al mattino di domenica, è previsto un leggero peggioramento con piogge sparse che interesseranno prevalentemente i versanti tirrenici cosentini, area del Pollino, valle del Crati, area del Savuto, Lametino e forse anche Vibonese. Difficile che i fenomeni possano investire altri territori. Dalla tarda mattinata è previsto un rapido miglioramento ovunque. Temperature in generale ulteriore leggera diminuzione. Si noti che la concentrazione di aerosol atmosferici di origine desertica tenderà gradualmente a diminuire, quindi le eventuali piogge avranno un carico “terroso” debole, quindi, teniamoci pronti: all’inizio della settimana prossima potremo di nuovo lavare le nostre auto!

Un’ultima notazione per i venti che, per tutto il weekend, soffieranno da ovest moderati, rendendo il mar Tirreno molto mosso, probabilmente agitato localmente: quindi prudenza per eventuali mareggiate.

Data: 13 maggio 2016.

Fonte: meteoincalabria.it

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com