Rogliano, i numeri della campagna elettorale tra conferme, sorprese e bocciature

Simarco e la nuova compagineE’ STATA una campagna elettorale molto difficile, combattuta, con spunti polemici che in certi casi hanno rischiato di degenerare. Alla fine l’ha spuntata il centrosinistra che, con lista “roglianoditutti” guidata dall’ex vice sindaco (oggi sindaco) PD, Giovanni Altomare, ha ottenuto il 46% dei consensi. A seguire il il raggruppamento civico ‘Un’altra Rogliano’ – che ha sostenuto la candidatura di Mario Buffone raccogliendo il 33% di preferenze (1290). I 659 voti (17%) ricevuti da ‘Esserci per fare’ hanno collocato in terza posizione il gruppo di Cristina Guzzo. Tuttavia, il risultato non è mai stato scontato a testimonianza del clima di incertezza politica che ha caratterizzato la competizione e, per il grosso impegno che ogni singolo candidato ha profuso sul piano della programmazione e su quello della comunicazione. I social hanno fatto il resto. Ma il dato finale più sorprendente ha riguardato le cosiddette “quote rose”. Sono state infatti le candidate donne a fare la “parte del leone” e ad ottenere i consensi maggiori nelle tre compagini in campo. In virtù di ciò saranno proprio loro a rappresentare il gruppo più consistente all’interno del nuovo Consesso roglianese. Un risultato che ha posto l’accento sulle affermazioni di Teresa Cicirelli, Antonietta Russo, Veronica Gallo, Lorella Zumpano, Morena Salvino (roglianoditutti), Giuliana Giuliani (Un’altra Rogliano), e di Cristina Guzzo (Esserci per fare) che l’opinione pubblica ha giudicato “esemplare” per come ha condotto il dibattito all’interno e all’esterno del suo schieramento. Tra i maschi, invece, numeri positivi sono risultati appannaggio degli assessori uscenti Fernando Sicilia e Antonio Simarco, e dei neo consiglieri Francesco Altomare e Diego Sicilia. Certamente inferiore alle aspettative, infine, il dato che ha riguardato il segretario cittadino del Partito Democratico, Francesco Bernaudo, che non è stato eletto al pari di alcuni importanti rappresentanti dell’associazionismo cittadino.

Gaspare Stumpo

Data: 07 giugno 2016.

Nella foto: il sindaco Giovanni Altomare con alcuni nuovi consiglieri di maggioranza subito dopo lo spoglio elettorale.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com