Rogliano, al via il progetto di Street Art. I giovani della Rublanum promuovono arte e ambiente

Rogliano. vasca villa tsARRIVATO alla quinta edizione il progetto di riqualifica urbana, effettuata attraverso l’ormai esplosa Arte di Strada (Street Art), si presenta come un appuntamento fisso. Da quest’anno il festival di Street Art, organizzato dall’Associazione Rublanum, prende il nome di “Gulìa Urbana”. Il termine “gulìa” nel dialetto meridionale assume il significato di desiderio/voglia. Si tratta proprio del desiderio di un gruppo di giovani di riqualificare i propri spazi urbani partendo dalla cura e manutenzione di alcune aree del territorio all’organizzazione di interventi artistici inerenti all’arte di strada. Anche il logo (nella foto) ha un significato ben preciso. “La scala rappresenta la voglia di salire, di andare sempre più in alto. Salire per poter vedere cosa c’è oltre l’ostacolo. L’ostacolo in questo caso è rappresento da un muro. Un muro che decoriamo per renderlo più vivo così da lasciarci alle spalle un ricordo affascinante”. Il festival – fanno sapere gli organizzatori – avrà una line up di artisti di livello nazionale ed internazionale. “Ogni anno – spiegano – cerchiamo di migliorare e di evolverci cercando di ospitare artisti di gran talento di fama nazionale ed internazionale ma anche cercando di fare una scelta oculata dei muri sui quali effettuare l’intervento artistico. La Street Art ormai si sta espandendo, se prima veniva vista come un arte deturpatrice e mal vista, ora la troviamo nelle pubblicità delle multinazionali e ultimamente anche in qualche museo (vedi la mostra di Banksy al Museo Cipolla di Roma). Noi ne siamo appassionati dall’adolescenza e promotori dal 2012 senza nessun fine lucrativo, ma solo per fini sociali e con l’intento di far viver il paese con occhi diversi”. Ultimamente i ragazzi della Rublanum hanno ripulito, con il supporto e l’aiuto di qualche giovane amministratore, la ormai famosa vasca sita “sotto la villa” di Rogliano. Il progetto Gulìa Urbana (“cura e manutenzione di alcune aree del territorio”) comprende anche questa tipologia di interventi. Ad Agosto la vasca (nella foto, sopra, oggetto di un primo intervento) cambierà aspetto cercando, attraverso questi esemplari gesti, di sensibilizzare maggiormente la cittadinanza a prendersi maggior cura del proprio territorio semplicemente con il rispetto dell’ambiente. Insomma da questa associazione avremo molto da aspettarci.
Data: 30 giugno 2016.
Fonte: Associazione Rublanum.
Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com