Concorso fotografico “Cosenza la città di Bernardino Telesio …” vincono Mario Bruni, Barbara Belfiore e Stefania Vena

concorso fotografico cosenza 1COSENZA, città ricca di storia, tradizioni e fascino ma spesso lasciata nel degrado senza valorizzarla ed esaltarne la sua bellezza lasciando che la sua magnificenza sia trascinata nella corrente dei due fiumi che la percorrono. Ma sembra che il vento stia cambiando, non più indifferenza verso questa bella città meridionale ma progetti di rivalutazione del patrimonio artistico e culturale.

Ed è quello che l’Associazione Culturale “Brutia Libera” sta cercando di fare. Ha intrapreso il cammino non semplice ma soddisfacente di valorizzazione della Città dei Bruzi. Tra le tante iniziative che l’associazione sta promuovendo c’è il concorso fotografico “Cosenza la città di Bernardino Telesio, dalla Rocca Brettica al Campagnano fra vecchi e nuovi scenari”. La premiazione dei vincitori (nelle foto) si è svolta lo scorso 26 luglio 2016, nella splendida location del Museo delle Arti e dei Mestieri della città Bretta. Presenti all’evento, oltre alla presidente dell’“Associazione Culturale Brutia Libera” – Rita Mantuano, anche le altre socie fondatrici: la vicepresidente Anna Canè e il segretario Monica Capizzano. Le opere degli artisti partecipanti al concorso sono state giudicate da una giuria d’eccellenza composta da Amalia Rossi, (fotografo professionista), Francesco Di Biase (fotografo professionista), Nicola Martino (fotografo professionista) e Renato Formoso (fotografo amatoriale).

Il vincitore del concorso è Mario Bruni, con l’opera dal titolo “prigioniero in un sogno” che si è aggiudicato oltre ad una coppa e un attestato un weekend nel fantastico B&B Palazzo Stillitano a Stilo. Il secondo e il terzo classificato rispettivamente Stefania Vena con l’opera dal titolo “Attraverso il tempo” e Barbara Belfiore con l’opera dal titolo “ Uno sguardo al passato”  – si sono aggiudicate una coppa personalizzata e l’attestato di partecipazione. Inoltre, tutti i concorrenti hanno ricevuto un attestato di partecipazione. Durante l’evento presentato dalle Brutie Rita Mantuano, Anna Canè e Monica Capizzano è stato proiettato un video realizzato per l’“Associazione Brutia Libera” dai fotografi amatoriali Osvaldo Spizzirri e Mario Magnelli, che sono i “vincitori morali” del concorso di cui hanno centrato perfettamente il tema, riguardante la città di Cosenza dalla parte vecchia alla nuova. In seguito si sono consegnati gli attestati ai finalisti e ai partecipanti e infine sono stati proclamati i vincitori. E dulcis in fundo … un ricco buffet, offerto e preparato dalle Brutiae per concludere la serata con un momento di convivialità.

“Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato al concorso ricordandovi che lo spirito della nostra Associazione è quello di raccogliere tramite eventi come questo fondi da destinare ai bisognosi. Aiutateci ad aiutare – dichiara la presidente Rita Mantuano – grazie anche a tutti i cari amici fotografi che hanno scattato le foto presenti nell’album:Renato Formoso, Antonio Cullice, Osvaldo Spizzirri, Mario Magnelli. L’Associazione Brutia Libera ringrazia sentitamente Osvaldo Spizzirri e Mario Magnelli  per la realizzazione del bellissimo video sulla nostra città, proiettato durante la serata e che incarna appieno lo spirito del tema del concorso”.

Maria Parise

Data: 29 luglio 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com