Camigliatello Silano, un viaggio tra storia e natura con il treno a vapore delle Ferrovie della Calabria

borsing 1GIORNI frenetici nel piccolo borgo di Camigliatello Silano, in provincia di Cosenza. Per le vie della località turistica calabrese si registra l’arrivo di tantissimi turisti. Un fiume umano ha invaso in questi giorni le strade della “perla silana”. L’amore per la natura, per i paesaggi mozzafiato e per l’aria più pulita d’Europa ha conquistato gli appassionati della montagna e non solo. I negozi caratteristici del posto, i profumi tipici di montagna rendono il tutto ricco di fascino. Anche la riattivazione delborsing 2la storica tratta ferroviaria ha fortemente contribuito al successo di questa estate in Sila. L’antica locomotiva a vapore delle Ferrovie della Calabria (nelle foto) ha invaso con il suo odore di carbone l’aria del villaggio di montagna. Migliaia le prenotazioni arrivate al sito delle FdC per poter usufruire del servizio. Un viaggio nei boschi dell’altopiano che, partendo da Camigliatelo arriva a in una delle stazioni più alte d’Europa, quella di San Nicola. Il profumo della natura incontaminata si mescola alla fragranza del legno dei vagoni, durante il percorso. Il ritorno della locomotiva FCL Borsing 353 rappresenta una vittoria per il turismo silano. Per i prossimi giorni diverse attività sono in programma. Non resta che allacciare le cinture … il viaggio nella storia e nella natura incontaminata del Parco Nazionale della Sila continua.

Omar Falvo

Data: 17 agosto 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com