Santo Stefano di Rogliano, torna la Festa de l’Unità. Lavoro, turismo, sanità, mobilità e offerta culturale i temi in discussione

unitaRITORNA la Festa de l’Unità a Santo Stefano di Rogliano, ideata dai segretari dei circoli GD e PD di Santo Stefano di Rogliano, rispettivamente Vanessa Russo e Ivano Carpino e concretizzata insieme a tutti i compagni/e. L’evento è previsto per i prossimi 30 settembre e 1 ottobre 2016. Un appuntamento, quello con la Festa dell’Unità, che non si svolgeva da più di venti anni sul territorio santostefanese .“Per questa occasione – dice Vanessa Russo – i segretari hanno pensato ad un tema che possa essere oggetto di interesse per tutti coloro i quali vorrebbero intervenire all’iniziativa. Sotto i riflettori ci sarà la Valle del Savuto si cercherà di analizzarla sotto cinque aspetti: lavoro, turismo,sanità, mobilità e offerta culturale.

Per dare valore a questi argomenti i Circoli GD e PD di Santo Stefano di Rogliano hanno pensato ad un questionario (clicca) che è possibile trovare online o scansionando il codice QR presente sulla locandina dell’evento; il questionario ha lo scopo di individuare azioni utili allo sviluppo dei servizi riguardanti la Valle del Savuto. I segretari invitano a partecipare perché l’opinione delle persone che vivono la realtà locale possano, attraverso un’autovalutazione, creare nuove risorse.

Durante i convegni e i dibattiti spalmati in due giornate, saranno presenti tra gli ospiti esponenti GD e PD e giovani amministratori. Sarà presente anche un’area food con uno stand gastronomico e gruppi musicali che allieteranno le serate di festa; il venerdì sera si esibirà il gruppo Elven e il sabato sera la Rino Band (tributo a Rino Gaetano), entrambi in piazza Santa Maria.

Inoltre è stata organizzata anche una lotteria, grazie agli sponsor di attività santostefanesi ed è già possibile acquistare i biglietti , la cui estrazione è prevista il 1° ottobre alle 21.00, in piazza Santa Maria, a Santo Stefano di Rogliano.

Tutti sono invitati ad intervenire e partecipare all’iniziativa. Importante è anche rispondere al questionario online per cercare di rispondere e venire incontro alle esigenze della gente. Partecipare alla vita pubblica è il primo passo da compiere per avere un futuro migliore.

Maria Parise

Data: 21 settembre 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com