Esserci per Fare: “il via al ripristino del ponte (a Cutura) solo uno spot elettorale”

Cristina Guzzo 1ts“IL VIA al ripristino del ponte … solo uno spot da campagna elettorale della compagine roglianoditutti, prontamente disatteso e servito al solo scopo di accaparrarsi quel giusto gruzzolo di voti. I cittadini dal canto loro hanno sempre bisogno di rispetto e di verità, ancor di più quando si tratta di servizi essenziali, come in questo caso quello della viabilità” Questo il commento a caldo del consigliere Guzzo (nella foto) del gruppo Esserci per Fare all’indomani dell’articolo apparso sul portale savutoweb dal titolo “Rogliano. Nessuna risposta alla richiesta di finanziamento per la costruzione del ponte a ‘Cutura’. L’assessore scrive ad Oliverio” – lettera dell’assessore Antonietta Russo che bussa alle porte Regionali al posto del sindaco Altomare. “E così quella che era stata presentata come certezza nel corso di una campagna elettorale condita di irrispettose bugie, oggi si scopre essere solo una richiesta di finanziamento che ancora non aveva trovato alcun tipo di approvazione.

Ci chiediamo, infatti, cercando di fare ricorso alla nostra memoria, se i cittadini delle frazioni, e in particolare di Saliano, abbiano mal capito l’imminente stanziamento dei fondi e di inizio dei lavori che negli incontri di campagna elettorale il neo sindaco Altomare, accompagnato dall’allora sindaco Gallo, andava confermando come ennesimo risultato positivo della loro Amministrazione”; ed ancora Guzzo: “ci piacerebbe sapere ora, se il nostro primo cittadino, riconosca l’uscita quanto meno prematura e, in uno slancio di umiltà, ammetta di aver preso un abbaglio nel confermare l’inizio dei lavori, o se, invece, intende, ancora una volta, affermare di non avere alcuna responsabilità rispetto a quanto accaduto prima del 5 giugno 2016, perché in fondo era solo vicesindaco!

Data: 10 ottobre 2016.

Fonte: ‘Esserci per Fare’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com