Cinque milioni di euro per le aree rurali del sud Cosentino. Approvato il Piano di Azione del Gal

Politica_Lucia NicolettiLUCIA Nicoletti (nella foto), presidente del Gal Savuto, capofila del partenariato rurale dell’area sud cosentina, comprendente Savuto, Serre e Tirreno , esprime grande soddisfazione per l’approvazione da parte della Regione Calabria del Piano di azione quinquennale a supporto delle aziende agricole, artigianali e di servizi turistici operanti nei 39 comuni del comprensorio Leader.

Ancora una volta la Regione Calabria ha mostrato grande attenzione alle aspettative e alle potenzialità dei territori interni, collinari e montani, stanziando per il periodo 2017/2021 ben 5 milioni di euro. Sarà così possibile sostenere gli investimenti dei piccoli operatori privati  e dei Comuni nei settori principali dell’economia rurale (micro filiere agricole, trasformazione agroalimentare, artigianato di tradizione, servizi socio culturali, turismo ambientale, investimenti dei Comuni per il recupero dei borghi).

Un sentito ringraziamento da parte della presidente Lucia Nicoletti viene rivolto, nella persona del Direttore Generale Carmelo Salvino, alla struttura del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria e dell’Autorità di Gestione del Piano di Sviluppo rurale regionale, sempre attenti alle problematiche della nostra area.

Nelle prossime settimane si procederà alla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione del Gal sud cosentino, in modo da avviare già nel mese di dicembre le misure previste dal piano d’azione approvato.

Data: 31 ottobre 2016.

Fonte: Gal Savuto.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com