Cosenza, la Procura dispone il sequestro di sette sale operatorie dell’ospedale ‘Annunziata’

Annunziata di Cosenza 1I CARABINIERI della Compagnia di Cosenza assieme ai militari del Nas hanno sequestrato sette sale operatorie del presidio ospedaliero ‘Annunziata’ di Cosenza (nella foto). Riguardano i reparti di Chirurgia generale e Ortopedia. I controlli dei Militari dell’Arma avrebbero evidenziato carenze sotto il profilo igienico sanitario con particolare riferimento a rischi di contaminazione derivanti dalla promiscuità nel ciclo sporco-pulito nonché dal mancato rispetto dei parametri microclimatici e microbiologici previsti con la pressurizzazione delle sale operatorie.  Il  sequestro è stato disposto con facoltà d’uso in seguito al provvedimento emesso dal pm della Procura della Repubblica, Donatella Donato, sotto le direttive del Procuratore, Mario Spagnuolo, e del procuratore aggiunto Marisa Manzini.

Data: 15 novembre 2016.

 

Commenti

Ti potrebbero interessare...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com