Santo Stefano di Rogliano, Cozza nuovo assessore comunale alla Cultura. Subentra ad Ungaro

GAETANO Cozza è il nuovo assessore del Comune di Santo Stefano di Rogliano. La nomina è avvenuta nelle scorse ore su decisione della sindaca Lucia Nicoletti che ha firmato il provvedimento in seguito alla sopraggiunta indisponibilità, per motivi professionali, di Antonio Ungaro. Il neo assessore gestirà le deleghe pertinenti ai settori cultura, sport, spettacolo, protezione civile, agricoltura, forestazione, informatizzazione e rapporti con le associazioni. ”Affronterò in maniera scrupolosa tutti gli incarichi che mi sono stati assegnati e – ha spiegato l’interessato – darò il massimo affinché si possano raggiungere risultati importanti per il mio Comune”. Trentatré anni, laureato in Fisica, sposato e padre di una bambina, Gaetano Cozza risiede a Santo Stefano sin dalla nascita. E’ consigliere di maggioranza dall’inizio legislatura. Soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino e dai componenti del gruppo consiliare <L’Arcobaleno>. In seguito alla designazione, l’Amministrazione santostefanese ha augurato buon lavoro all’assessore subentrante e, contemporaneamente, ha ringraziato Antonio Ungaro per i traguardi raggiunti in tanti anni di impegno all’interno dell’Esecutivo. Lo stesso Ungaro, ricordiamo, ha ricoperto l’incarico assessorile per un quinquennio nella Giunta guidata da Antonio Orrico e, dal maggio 2014, in quella guidata da Lucia Nicoletti, prima come vice sindaco, poi come assessore.

Gaspare Stumpo

Data: 24 gennaio 2017.

Fonte: ‘Cronache delle Calabrie’.

Nella foto: la sindaca Lucia Nicoletti e il neo assessore Cozza nel momento dell’accettazione dell’incarico.

Commenti

Ti potrebbero interessare...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com