“Un’Altra Rogliano” chiede la rimozione dei vecchi pannelli solari di via Dei Mille

IL GRUPPO di opposizione consiliare “Un’Altra Rogliano” è intervenuto con una nota denunciando la mancata rimozione dei pannelli solari (nella foto) situati all’esterno dell’edificio scolastico di via Dei Mille. “Questi pannelli considerati vetusti dall’Amministrazione, sono stati sostituiti da altri installati sul tetto della stessa scuola; tuttavia – hanno scritto dalla minoranza – da quando sono stati installati i nuovi pannelli, i vecchi sono stati dimenticati lì, da anni, senza che nessuno, Amministrazione Comunale e ditte installatrici, si interessassero della loro dismissione”. Nel documento di ieri la componente guidata da Mario Buffone ha chiesto spiegazioni su costi e smaltimento della struttura fotovoltaica, facendosi portavoce delle istanze di commercianti e residenti circa il recupero dell’area e la sua destinazione a parcheggio non a pagamento H24. “In questo modo – hanno spiegato gli interessati – il numero di automobili parcheggiate di solito lungo via Dei Mille potrebbe essere notevolmente ridotto, evitando gli incresciosi ingorghi che spesso si verificano in quella zona, che bloccano il traffico e richiedono l’intervento della Polizia municipale, soprattutto in occasione del mercato domenicale”. Il gruppo di minoranza, che nei giorni scorsi era intervenuto anche sullo stato del sistema di depurazione comunale, ha espresso l’auspicio che l’Amministrazione guidata dal sindaco Giovanni Altomare possa tener conto delle proposte avanzate dai suoi consiglieri.

Gaspare Stumpo

Data: 08 febbraio 2017.

Fonte: ‘Cronache delle Calabrie’.

Commenti

Ti potrebbero interessare...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com