I “Casali del Manco” hanno detto SI alla fusione dei Comuni della Presila, adesso tocca al Savuto

I COMUNI di Spezzano Piccolo, Trenta, Pedace, Serra Pedace, Trenta e Casole Bruzio – ricadenti nel territorio della Presila Cosentina – saranno presto uniti in un unico Ente. Il referendum delle scorse ore ha decretato, infatti, la vittoria del SI alla nuova realtà urbana, che molto probabilmente si chiamerà “Casali del Manco”. La discussione sull’opportunità del “percorso fusionista” come scelta innovativa sia dal punto di vista amministrativo che urbanistico,  è stata avviata anche in altre aree della regione. Tra queste c’è il Savuto, che rappresenta una restante parte dei Casali di Cosenza.

I quesiti sottoposti alla popolazione:

1) “Volete l’istituzione di un nuovo Comune, mediante fusione degli attuali Comuni di Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta?”

2) “Con quale dei seguenti nomi voleste sia denominato il nuovo Comune? a) Villa Brutia b) Casali del Manco”.

I risultati:

Spezzano Piccolo: 471 Si – 481 NO.

Trenta: 746 SI – 244 NO.

Pedace: 702 SI – 213 NO.

Serra Pedace: 321 SI – 128 NO.

Casole Bruzio: 652 SI – 642 NO.

Data: 27 febbraio 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com