Rogliano. A scuola si parla di sicurezza, in aula anche l’assessore

IL COMUNE di Rogliano, assessorato all’Ambiente e alla Protezione civile, in collaborazione con l’Istituto scolastico comprensivo, ha avviato una campagna di sensibilizzazione sui temi della sicurezza con riferimento alle regole da seguire in caso di emergenza. Un evento informativo (e formativo) accostato alla didattica che mira a rendere più consapevoli e responsabili gli alunni in rapporto agli imprevisti, soprattutto ai terremoti. I giovani sono stati guidati lungo un percorso per riconoscere le situazioni di rischio e mettere in pratica le istruzioni contenute nei piani di emergenza. Nel corso della iniziativa #stosicuroseconosco l’assessore Francesco Altomare ha interagito con gli allievi anche attraverso l’utilizzo di strumenti audio-visivi. “Una esperienza positiva – ha spiegato – che conferma l’insieme di sinergie avviate tra Comune e istituti scolastici per la buona riuscita dalle manifestazioni destinate alla crescita umana e culturale degli iscritti”. Nel corso della lezione sono stati illustrati alcuni punti del Piano comunale di protezione civile che, ricordiamo, oltre all’analisi territoriale e al censimento delle risorse, contiene elaborati grafici e schede operative con indicazioni rivolte ai cittadini. “Lo scopo – ha riferito l’assessore – è quello di trattare l’argomento attraverso una partecipazione attiva e creativa delle classi coinvolte. Vogliamo, inoltre, che tale esperienza venga riportata e discussa all’interno delle famiglie”. La conoscenza in caso di calamità è fondamentale per il perseguimento di una cultura moderna della sicurezza sia in termini formativi che in termini comportamentali. Dopo quelli relativi al plesso di via Tien An Men (nella foto), gli incontri proseguiranno nelle sedi di via D’Epiro, Marzi e Parenti.

Gaspare Stumpo

Data: 04 aprile 2017.

Fonte: ‘Cronache delle Calabrie’.

Commenti

Ti potrebbero interessare...

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com