Rogliano, il PD difende l’operato dell’Amministrazione comunale e critica le opposizioni

“IN UNA fase di congiuntura epocale, con la crisi della finanza pubblica che va rivelandosi sempre più devastante per i piccoli Comuni come quello di Rogliano, i due gruppi di minoranza cavalcano l’argomento delle tasse con arrogante disinvoltura, alla quale sarebbe troppo chiedere proposte appena sostenibili”. E’ quanto si legge in una nota diffusa nella tarda mattinata di ieri dal circolo cittadino del Partito Democratico a sostegno dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Altomare. Il PD ha difeso le scelte in materia di Bilancio giustificando l’aumento della pressione fiscale sulla scorta di quanto annunciato nelle settimane scorse in rapporto alla stesura (e alla ratifica) del piano per il riequilibrio dei conti. “L’Amministrazione comunale, sprovvista di bacchette magiche, finanche di quelle immaginifiche delle fantasiose minoranze, è impegnata seriamente a razionalizzare la spesa, ad ottimizzare le risorse, a recuperare la evasione fiscale, a rendere il patrimonio più remunerativo e, ove sia possibile, più redditivo, a dare un impulso alle entrate straordinarie”. Prima e dopo la seduta di Consiglio comunale che, ricordiamo, ha approvato (a maggioranza) il documento contabile, la discussione politica locale è stata caratterizzata da forti polemiche e critiche da parte dei gruppi di opposizione all’indirizzo della componente di maggioranza. “L’operazione di risanamento, nel prosieguo di un’azione amministrativa limpida e coerente, andrà avanti nella consapevolezza di chiuderla definitivamente nel giro di pochi anni, acquisendo il risultato strategico della piena efficienza del Bilancio”. A giudizio del Partito Democratico pertanto “una situazione del genere in mano alle opposizioni, che dimostrano di non avere cognizioni tecniche adeguate e di essere sprovviste delle competenze specifiche sulle procedure, produrrebbe confezioni di aria fritta”.

Gaspare Stumpo

Data: 06 aprile 2017.

Fonte: ‘Cronache delle Calabrie’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com