Cosenza, incontro su città inclusiva e consultori familiari. Presente anche il Comune di Rogliano

SI E’ TENUTO giorno 4 aprile nella splendida location del Palazzo Compagna, in pieno centro storico cosentino l’incontro organizzato dall’associazione What Women Want (quello che le donne vogliono) per discutere di “la città inclusiva” e “Rilancio e rafforzamento dei Consultori familiari”.

Abbiamo accettato con immenso piacere di partecipare all’incontro vista la sensibilità del tema e il ruolo che riveste Il Comune in qualità di Comune capofila del Distretto di Rogliano per quanto riguarda la gestione e il coordinamento delle politiche sociali per i 19 comuni facenti parte del distretto.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di dare voce, per la prima volta, ai paesi dell’hinterland cosentino troppo spesso, e per troppi anni, abbandonati a se stessi. Nel suo intervento l’assessore Russo (nella foto) ha di fatto spiegato alla platea quali siano i reali problemi che il Comune di Rogliano è costretto a fronteggiare in totale isolamento. In primis la mancanza di risorse economiche per fronteggiare le numerose richieste che ogni giorno pervengono agli uffici comunali da parte di famiglie con importanti difficoltà economiche, secondo la mancanza di personale specializzato necessario per far fronte al fabbisogno del territorio in termini di servizi socio- assistenziali.

Finalmente non siamo soli, nella gestione e nelle scelte che segneranno la vita di genitori e dei loro figli, questo è quello che sentiamo di dire al termine dell’incontro. La vicinanza dimostrataci da parte di una élite culturalmente preparata di donne, con diverse professionalità ed esperienze, il movimento WWW (What Women Want) ha accresciuto il nostro senso del dovere.

Data: 11 aprile 2017.

Fonte: Comune di Rogliano (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com