Altilia, approvato il Consuntivo 2016. De Rose: “documento ricco di grandi opere e servizi di qualità”

PRESIEDUTO da Angela Nucci si è riunito il Consiglio comunale (di Altilia, ndr). E’ stato approvato il Conto consuntivo all’anno 2016. I voti a favore sono stati otto del gruppo “Altilia nel Cuore” – i voti contrari due, dei voti della minoranza. Il sindaco (Pasquale De Rose, ndr) ha sostenuto la positività del documento contabile del 2016 che chiude con un avanzo di amministrazione. Gli organi preposti nell’ufficio Finanziario ed il Revisore dei conti, hanno espresso parere favorevole. Un conto consuntivo deliberato nei termini di legge, cosi come l’approvazione del Bilancio di previsione 2017 approvato il 28 marzo. “Un consuntivo 2016 – ha dichiarato De Rose – ricco di grandi opere e servizi di qualità. Alcune opere si stanno completando in queste settimane, ed altre programmate nel 2016 sono state finanziate proprio in questi giorni. Un’attività costante che viene registrata in ogni ambito nella vita amministrativa. I risultati sono sotto gli occhi di tutti”. Il sindaco (nella foto) ha comunicato al Consiglio che la Regione Calabria ha accolto la domanda per avviare al lavoro n. 6 (sei) lavoratori in cassa integrazione mobilità in deroga. Al Comune è stato concesso un contributo di 30.000 mila euro per detti lavoratori.

L’Assemblea consiliare ha discusso del progetto per il piano PSR insieme ai Comuni vicini, per interventi sulle zone agricole, un piano che ha registrato una unanimità dei voti di un gruppo di maggioranza e consiglieri di minoranza.  Una proposta della Giunta comunale per la redazione dei progetti sull’agricoltura e gli indirizzi vengono anch’essi votati dal gruppo di minoranza. Si tratta di un modo positivo per un confronto civile nel rispetto dei ruoli, che va in direzione nel bene comune. “L’azione dell’esecutivo Comunale – ha sostenuto De Rose – è una attenzione senza sosta, per definire i progetti su un turismo ricettivo, una proposta che ha registrato l’adesione di otto Comuni del comprensorio del Basso Savuto“.

Su questa impostazione di collaborazione istituzionale si potranno intercettare le risorse necessarie per creare opportunità di lavoro e una crescita del territorio.

Data: 02 maggio 2017.

Fonte: Comune di Altilia (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com