Parenti. Lotta al Cinipide Galligeno, il Comune impegnato nella lotta al parassita dannoso per la castanicoltura

CONTINUA l’impegno dell’Amministrazione comunale di Parenti nella lotta al Drycosmus Kuriphilus Yasumatrsu, noto come Cinipide Galligeno, una battaglia indispensabile per la difesa del patrimonio castanicolo calabrese e la tutela dell’economia legata alle produzioni frutticole nostrane.

In collaborazione con la Regione Calabria nelle settimane scorse sono stati effettuati i lanci dell’antagonista naturale del Cinipide, il Torymus Sinensis (nella foto), che rappresenta l’unico metodo possibile ed autorizzato per fronteggiare il dannoso parassita del castagno. Il sindaco Donatella Deposito nell’occasione e nelle vesti di vice presidente dell’Associazione Regionale Castagne di Calabria esprime soddisfazione, con l’impegno di monitorare e lavorare duramente per risolvere il problema.

Data: 16 maggio 2017.

Fonte: Comune di Parenti (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com