Festival Internazionale Deod’Art, ci saranno anche i calabresi Gianfranco Pugliese, Rita Mantuano e Francesca Vena

PARTIRANNO da Cosenza il prossimo 19 luglio i due pullman di linea diretti a Saint Dies des Vosges. Nella località francese situata vicino a Strasburgo si terrà uno dei più grandi eventi d’arte contemporanea dell’anno: il Festival Internazionale Deod’Art. Giunto alla sua seconda edizione radunerà quest’anno più di duecento artisti provenienti da ogni parte d’Europa. Agli stessi saranno messe a disposizione,per l’esposizione delle loro opere, due prestigiose location “L’Espace Mitterand e l’Espace Copernic”. L’italia sarà degnamente rappresentata da un centinaio di artisti: pittori, scultori, fotografi e artigiani che si confronteranno con i colleghi europei in uno scambio culturale senza precedenti, per mostrare al mondo l’Arte intesa nella sua accezione più pura di condivisione e universalità fra popoli. Il Festival si svolgerà a partire da venerdì 21 luglio a domenica 23 luglio 2017. Il tema proposto per quest’anno sarà “La Siege de La Folie” – argomento indagato da sempre dal mondo artistico e letterario. Gli artisti partecipanti lavoreranno creando dal vivo le opere sul tema e saranno invitati lasciare una traccia del loro passaggio su un grande murales situato all’ingresso dell’Espace Copernic. Numerose saranno le iniziative correlate all’evento. L’ingresso anche per quest’anno sarà gratuito. L’iniziativa ideata e proposta dall’artista francese Olivier Hodapp e’ stata accolta con entusiasmo dagli amici e già affermati artisti calabresi Rita Mantuano e Francesca Vena che si sono adoperati per mettere in moto la complessa macchina organizzativa, un lavoro durato mesi che giungerà il 19 luglio 2017 al suo compimento con la partenza dei due pullman alla volta di Saint Dies des Vosges.

Data: 03 giugno 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com