Rogliano, una tre giorni dedicata al pane. Iniziativa con contorno riservato ad enogastronomia, musica ed artigianato locale

IL PANE casereccio ha il sapore e il profumo delle cose di una volta, frutto di una tradizione che si tramanda nel tempo e arricchisce la tavola di chi, ogni giorno, sa apprezzarne la semplicità, la fragranza e il gusto unico e inconfondibile. A Rogliano come in altri paesi della Calabria, ancora oggi – il pane – viene preparato secondo l’antica ricetta che prevede un impasto genuino e l’utilizzo, rigoroso, del forno a legna. Una caratteristica che si estende al resto della filiera alimentando il successo di un settore di nicchia che è tra quelli di maggior pregio della gastronomia italiana. Per sottolineare (ed esaltare) la fattura e la popolarità di questo alimento è stato organizzata, a cura dell’Amministrazione comunale, una tre giorni (nelle foto) dedicata con “contorno” riservato all’enogastronomia ed all’artigianato locale. L’iniziativa, che si è svolta dal 16 al 18 giugno 2017, ha richiamato diverse aziende e un buon successo di pubblico. Musica, folklore e percorsi culturali hanno arricchito il programma e reso ancora più suggestiva la festa.

Gaspare Stumpo

Data: 20 giugno 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com