Marzi, Rodolfo Aiello assegna compiti e deleghe. L’Amministrazione comunale: “il risultato elettorale premia continuità e buon governo”

IL SINDACO rieletto di Marzi, Rodolfo Aiello, ha comunicato – nelle scorse ore – le deleghe assegnate ai nuovi assessori e rappresentanti istituzionali. Il primo cittadino ha così disposto: vice sindaco, Luigi Affatati, assessore, Teresa Falvo, capogruppo consiliare, Cristina Caputo. Il neo Consesso marzese nella sua interezza è composto anche da Yuri Merenda, Federica Trocini, Armando Altimari, Eugenio Marsico (maggioranza), Tiziana Garofalo, Eulalia Tucci e Dario Cozza (minoranza).

“Il recente risultato elettorale ha dimostrato un grande desiderio di continuità del buon governo dell’amministrazione di Marzi democratica. È stata una vittoria netta voluta dalla gente che ha premiato il lavoro svolto. Ascolteremo e collaboreremo con associazioni culturali, sociali e imprenditoriali nella ricerca di idee e soluzioni che siano le migliori possibili per costruire una dimensione più vivibile e un tessuto sociale più ricco, aumentando il senso di appartenenza e la coesione sociale. Continueremo ad essere l’Amministrazione di tutti i marzesi. Crediamo nell’importante ruolo delle opposizioni perché proprio dalla dialettica tra idee e programmi, che a volte si contrappongono, da questo confronto che trae alimento la democrazia, maturano le società, si consolidano le Comunità”. Così, l’Amministrazione comunale di Marzi (nelle foto), a proposito del risultato elettorale del 11 giugno scorso.

Data: 22 giugno 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com