Rogliano, nella Chiesa di S. Pietro l’emissione dei voti di frà Domenico e suor Marilù. Annuncio della Comunità “Amici di Gesù Buon Pastore”

LA FRATERNITÀ’ Francescana Mariana “Amici di Gesù Buon Pastore” di Rometta, in provincia di Messina, ha annunciato la data e la sede del rito riguardanti l’emissione dei voti (professione perpetua) di Frà Domenico e Suor Marilù Greco, entrambi originari di Rogliano che già da tempo fanno parte della Comunità fondata da padre Maurizio Vaccaro. Si tratta, ricordiamo, di una realtà religiosa giovane e dinamica composta da frati, suore e sacerdoti impegnati nella preghiera e in momenti di evangelizzazione che non escludono impegni in attività artistiche e culturali. Non a caso, infatti, in un articolo apparso sul quotidiano ‘La Croce’ – il giornalista Roberto Lauri scrive, fra le altre cose: “Frà Domenico, gli amici lo chiamano Niko, non è semplicemente un frate, é anche un artista a tutto campo, dipinge, suona, compone canzoni. Facoltà artistiche che sicuramente, hanno molti altri religiosi, ma quello che più colpisce di Frà Domenico è la storia vocazionale che ha vissuto. La sua scelta di consacrarsi a Dio è stata un alternarsi di slanci, di dubbi, di ripensamenti e poi dopo alcuni pellegrinaggi a Medjugorje, la Gospa ci ha messo lo <zampino> – per indicargli la giusta strada da seguire”. Fra Domenico e Suor Marilù (nella foto e nel video) sono stati protagonisti, nell’agosto 2016, di un concerto-testimonianza nel corso del quale sono state presentate le canzoni incluse nel cd “Come profumo d’incenso”. L’iniziativa si è tenuta nella chiesa di San Pietro in Rogliano, la stessa che il 2 luglio prossimo, con inizio alle ore 17, sarà sede dell’avvenimento religioso relativo alla professione perpetua. E’ prevista una notevole presenza fedeli molti dei quali provenienti dalla Sicilia.

Gaspare Stumpo

Data: 22 giugno 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com