Amantea. Sui lavori alla ‘Galleria Coreca’ il parlamentare M5s, Paolo Parentela, interroga il ministro Graziano Del Rio

«IL MINISTRO Del Rio deve informarci sui reali motivi della chiusura al traffico della Galleria Coreca, sulla SS 18, in prossimità del Comune di Amantea (Cosenza)». È quanto afferma il deputato M5s Paolo Parentela in un’interrogazione rivolta al Ministro dei Trasporti, a seguito della segnalazione rivolta dai consiglieri comunali di Amantea del M5s Francesca Menichino e Francesca Sicoli. «La galleria – spiegano Parentela, Sicoli e Menichino – rientra in un progetto di manutenzione straordinaria finanziato dal decreto Sblocca-Italia. In realtà, però, la galleria è chiusa al traffico da circa un mese, ma nessun operaio ci sta lavorando».

I Cinque Stelle continuano: «L’Anas ad oggi non ha dato risposte concrete al motivo della chiusura al traffico della galleria, limitandosi ad informare con un comunicato stampa che la galleria sia chiusa per verifiche tecniche. Il problema è che nel periodo estivo, una galleria come quella di Coreca è molto trafficata, trovandosi a ridosso di una rinomata località marina. Ma Anas deve dirci almeno se corrispondono al vero le voci secondo cui alcuni tratti della stessa sarebbero a rischio crollo a causa di infiltrazioni di acqua».

«Non vorremmo – concludono Parentela, Sicoli e Menichino – che questa non sia chiusa per manutenzione o verifiche, ma a causa delle solite inefficienze tutte calabresi. Operatori turistici e cittadini della zona, vivono il disagio ormai da troppo tempo e vorrebbero conoscerne almeno i reali motivi. Esiste poi un concreto pericolo per l’incolumità dei tanti turisti che frequentano quel tratto di mare e per i mezzi pesanti che sono e saranno costretti a transitare su un tratto costiero caratterizzato da due ponti e da pericolosi tornanti».

Data: 05 luglio 2017.

Fonte: ufficio stampa on. Paolo Parentela.

Nella foto: una suggestiva immagine di Amantea, località turistica del Tirreno Cosentino.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com