“Aiuto, i ladri!” ma era un incendio. Salvate. Encomio per Alessia Garofalo, la prima donna carabiniere del Savuto

NEI GIORNI SCORSI scorsi Alessia Garofalo (primo carabiniere donna del Savuto) ha ricevuto un prestigioso riconoscimento dall’Arma. “Aiuto, i ladri!” – questa la telefonata giunta alla centrale operativa nella notte del 6 novembre 2015 a Giais di Aviano, in provincia di Pordenone. I militari arrivati sul posto scoprirono che non si trattava di rumori dovuti alla presenza di ladri ma di un incendio che aveva avvolto l’abitazione. Non esitarono per questo ad introdursi nella struttura e a salvare un’anziana e la sua badante. L’Arma dei Carabinieri da sempre rappresenta un punto di riferimento per i cittadini. Le stazioni presenti in maniera capillare sul territorio nazionale sono un presidio di legalità e garantiscono la sicurezza dei nostri territori. Gli appartenenti all’Arma operano ogni giorno con spirito di sacrificio, ideali e tanta professionalità, ottenendo successi contro il malaffare e contraddistinguendosi anche in scenari internazionali. Questo encomio ricevuto da Alessia Garofalo (nella foto), rappresenta un punto di orgoglio per la famiglia, la Comunità di origine e la Valle del Savuto.

Omar Falvo

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com