La musica come strumento di arte e comunicazione. A Paterno Calabro esibizione di grandi artisti

IERI sera si sono tenuti due grandi eventi: uno all’interno del giardino del Santuario, grazie all’impegno del maestro Giuseppe Ferraro, e del maestro Federico Veltri che a conclusione del Summer music Camp hanno presentato il capolavoro “Notre Dame de Paris” – un evento che lega le comunità di Paterno Calabro e di Cirò Marina e coinvolge i giovani attraverso lo studio e la valorizzazione della musica come strumento di comunicazione. L’altro evento si è tenuto a contrada Orticelle con la conclusione dell’evento “Tanabata” organizzato dall’associazione “Progetto Paterno”. A conclusione della serata si è esibita l’artista Joanna Halszka Sokolowska che ha presentato un commovente stralcio dal Viaggio d’inverno di Schubert e un emozionante interpretazione della famosa Ave Maria … ; sabato invece è stata la serata dedicata al Piano con l’esibizione dell’artista di origini cosentine Giusy Caruso. In questo fine settimana per l’evento “Tanabata” hanno presenziato molte personalità come gli artisti Alessandro Giorgi e Iwona Soczewka, il maestro Davide Anzaghi, la direttrice d’orchestra professoressa Antonella Barbarossa, e ancora il professor Vincenzo Maria Matranò e l’ingegner Davide Frasca che hanno moderato in un seminario dedicato allo spazio in architettura e le architetture in terra. Complimenti a tutti coloro che si sono impegnati in questi giorni per regalarci emozioni che ci avvicinano al mondo della cultura.

Santocarmine Beltrano

Data: 10 luglio 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com