Bianchi, al via il Gruppo Ricreativo Estivo (Grest). Due settimane di animazione, giochi e laboratori per 150 ragazzi

INIZIATA da qualche giorno nell’Oratorio parrocchiale “San Domenico Savio” di Bianchi l’esperienza educativa del Grest (Gruppo estivo). Due settimane di animazione e grande fermento per circa 150 ragazzi della parrocchia di Bianchi e Colosimi, dai 6 ai 14 anni, organizzate dalle infaticabili Suor Elena e Suor Luisa della Congregazione Adoratrici del Santissimo Sacramento, la cui presenza sul territorio in un anno e mezzo ha dato nuovi frutti, respirare un vento nuovo e uno spirito collaborativo da parte dei giovani ed anche delle famiglie. A questa esperienza educativa (nelle foto), non poteva mancare il supporto di Don Serafino Bianco, parroco delle due parrocchie ed artefice tre anni addietro del primo Grest biancaro. Uno spaccato estivo che coinvolge ed entusiasma i ragazzi, durante il quale anche quest’anno il giovanissimo Don Giuseppe Trotta è uno dei principali animatori insieme ai volontari e coordinatori per vivere una esperienza di amicizia, condivisione, crescita comune dove insieme al divertimento trovano spazio la riflessione e lo scambio di idee su temi della vita e dell’esistenza. Le dinamiche religiose, accogliendo i ragazzi ed ispirandosi a San Francesco hanno detto: “Il Santo ci aiuterà ad apprezzare la creazione; gli elementi acqua, terra, fuoco e aria che ci accompagneranno nei giochi e laboratori. Il libro della Genesi-concludono-l’Albero della Vita, Adamo ed Eva e il Vangelo saranno i nostri compagni di viaggio e ci scopriremo tutti dentro la meravigliosa fantasia creatrice di Dio Padre che ci vuole liberi, felici e grati perché Lui ci ha dato tutto! Amici, seguiteci con la preghiera affettuosa! Grazie!”

Pasquale Taverna

Data: 23 luglio 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com