Esserci per Fare: “mentre la Regione taglia le partecipate il sindaco di Rogliano decide di non decidere”

“QUELLE che per il sindaco Altomare sono solo formalità, diventano una grande fonte di risparmio per la Regione Calabria. Il governatore Oliverio ci dà ragione e taglia le partecipate, mentre Altomare decide di non decidere e i suoi errori li fa pagare ai cittadini roglianesi. Ieri nel Consiglio (comunale, ndr) il nostro sindaco ha affermato che siamo stati scorretti nell’affermare che le partecipate sono per lo più dei carrozzoni per mantenere questo o quel personaggio legato al politico di turno. Ma si sa, a Rogliano così siamo abituati: abbiamo tanti dirigenti e professionisti e per avere un parere e per scrivere un piano di rientro paghiamo un esperto esterno; così per formare una commissione chiediamo aiuto all’esterno. Quando poi c’è da razionalizzare chi lo propone diventa scorretto e populista! Così si è sempre sentita chiamare il nostro consigliere Cristina Guzzo (nella foto) in quest’ultimo anno. Ancora una volta Rogliano decide di non risparmiare: tanto pagano i roglianesi!”.

Data: 30 settembre 2017.

Fonte: Gruppo consiliare ‘Esserci per Fare’ (Rogliano, Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com