Nei prossimi giorni la riapertura della strada provinciale Paterno Calabro-Dipignano. Annuncio del sindaco Lucia Papaianni

L’Amministrazione Comunale di Paterno Calabro, ha il piacere di invitare i cittadini di Paterno Calabro e Dipignano, nonché le cittadinanze delle Comunità dei territori limitrofi, al singolare evento relativo alla:

Inaugurazione della strada provinciale di collegamento Paterno Calabro – Dipignano

FINALMENTE dopo dodici lunghi interminabili anni di divisione delle due Comunità, grazie alla tenacia, l’impegno costante, il senso di responsabilità, la determinazione, per non sminuire suppliche ed esortazioni, ma attivate sempre con la dignità umana e istituzionale di chi sa bene di essere nel giusto, ed è consapevole di dover rendere servizio alla propria Comunità, siamo riusciti grazie alla disponibilità del presidente della Giunta regionale on.le Gerardo Mario Oliverio in soli tredici mesi nell’impresa epocale che sembrava irrealizzabile, con il ripristino e la messa in sicurezza del devastante movimento franoso. Appuntamento per tutti, quindi, nella pancia della frana lato Paterno Calabro, con entrata nel cantiere lato Paterno alle ore 12.00 di domenica 22 ottobre 2017. Sarà tagliato simbolicamente un nastro tricolore, dal sindaco dottoressa Lucia Papaianni e l’Amministrazione comunale paternese alla presenza del governatore della Calabria, del presidente della Provincia, e del sindaco del comune di Dipignano. A seguire, il corteo festante, si porterà nella piazza San Francesco di Paterno ove il governatore della Calabria Onorevole Gerardo Mario Oliverio, riceverà l’accoglienza del sindaco e tutta l’Amministrazione comunale di Paterno Calabro, incontrando inoltre tutti i convenuti. Subito dopo, si terrà un intrattenimento musicale e ludico–ricreativo, organizzato dall’Amministrazione Comunale e dalle numerose associazioni di volontariato presenti e operanti sul territorio paternese.

Data: 14 ottobre 2017.

Fonte: Comune di Paterno Calabro (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com