Il vigile Cotugno torna nella soap opera “Un posto al sole”. L’attore Walter Melchionda si racconta: “studio e sacrificio alla base del mio lavoro”

“DOPO fiction” su RaiUno – “Programmone” – “Un posto al sole” sono solo alcuni dei programmi che hanno registrato la presenza dell’attore Walter Melchionda (nelle foto). Artista poliedrico, preparato e dalla grande gentilezza, nel ruolo del vigile Cotugno, nel fortunato format “Un posto al sole” – sta ottenendo apprezzamenti e conquistando il pubblico più affezionato della famosa soap opera italiana. “Da piccolo sognavo sempre di fare l’artista – sai Omar – sono nato a Castelluccio Cosentino, una piccola frazione in provincia di Salerno di circa duecento abitanti; per me questa frazione è stata la fonte di ogni mia preparazione e del mio avviamento” – afferma Walter, raggiunto telefonicamente. “Il primo provino lo feci nel lontano 1991 in Rai con Gigi Sabani, e fui scelto per la trasmissione “Ci Siamo”. Poi arrivò la trasmissione “Acqua Calda” – dove c’era il grande Nino Frassica, e poi piano piano tutto il resto. Ultimamente ho partecipato anche alle riprese delle nuove puntate di “Don Matteo” – dove vestirò i panni del colonnello dei Carabinieri. Non mi sono mai arreso e – ha affermato l’attore italiano – attraverso lo studio e il sacrificio ho continuato nonostante le tante porte chiuse in faccia”. “Il personaggio del vigile Cotugno riscuote tantissimo successo – ne approfitto per dire ai tanti lettori di SavutoWeb che stasera ritornerà nella puntata e ci vedremo anche il 19 e il 20 ottobre” – ha concluso l’attore. È proprio il caso di dire: ne vedremo delle belle.

Omar Falvo

Data: 17 ottobre 2017.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com