Savutoweb-Radio Hit, è on line il network che racconta il territorio. Successo per il lancio del programma interattivo #socialnews

UN RISULTATO oltre ogni aspettativa. Il “lancio” del programma interattivo #socialnews (nelle foto) che ha trovato spazio sulla piattaforma Facebook – alla pagina RadioHit OnAir – è stato un autentico successo non solo per la varietà delle proposte ma anche per la facilità con cui il team coordinato da Gaspare Stumpo ha interagito con ospiti e con pubblico connesso alla Rete. Un “contenitore sperimentale” – che ha avuto come partner Radio Jobel e Fly Radio in onda sul canale 696 del Digitale Terrestre – che nel 2018 verrà riproposto in forma più ampia e dinamica. Certo è che sia Pasquale Altomare che Omar Falvo hanno dato ampia  dimostrazione dell’efficacia della proposta e non solo in termini di consensi. “Abbiamo pensato di integrare il portale on line www.savutoweb.it con una web radio, ponendo le basi per la realizzazione un network capace di “raccontare la Comunità” e di rapportarla in tempo reale al resto del mondo. Si tratta di un progetto che ha una funzione sociale: ludica e culturale. L’idea – ha spiegato Stumpo – è quella di raccogliere le istanze (e le testimonianze) dei cittadini, contribuendo a riportare il territorio al centro dell’attenzione regionale: seguire le vertenze, denunciare i problemi, assicurare visibilità alle molteplici specificità, sponsorizzare la bellezza, l’arte, l’innovazione, la collaborazione tra aree geografiche”. “Si tratta di una scommessa. Fare questo – ha concluso il direttore – significa impegnarsi, essere credibili, allargare i confini, porsi in ascolto, stare al passo coi tempi”. Il gruppo che fa capo all’editore Pino Calabrese si avvale del supporto di Giovanni Lucà, Gigi Sirianni, Pasquale Caprino e Massimiliano Tucci. Una seconda pagina Facebook Savutoweb.it-Radio Hit Instant Pics è dedicata alle immagini e alle promozioni video.

Re.Sa.

Data: 02 gennaio 2018.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com