Rogliano, circa due milioni di euro per la messa in sicurezza di edifici scolastici. Annuncio dell’Amministrazione comunale

E’ GRANDE la soddisfazione dell’Amministrazione comunale di Rogliano per avere centrato il suo obiettivo di potenziamento dell’edilizia scolastica a Rogliano. Il Governo ha stanziato circa 2 milioni di euro per la messa in sicurezza e per interventi di riefficientamento di due plessi: 1 milione e 180 mila euro per quello della scuola media di via Oreste D’Epiro (nella foto); 720 mila euro per quello delle elementari di via Tien An Men. Sullo stato dei due edifici, nei mesi scorsi, in corrispondenza con l’inizio dell’anno scolastico, erano state fomentate polemiche aspre con grossolane strumentalizzazioni soprattutto da parte della minoranza di “Esserci per fare” – chiusa ad ogni più oggettiva ragione della maggioranza. L’Amministrazione comunale, sin dall’estate, d’intesa con la dirigenza scolastica, aveva disposto una serie di spostamenti in modo da garantire massima sicurezza, anche a costo di qualche inevitabile, leggero disagio. Oggi l’investimento consente di risolvere i problemi e chiudere ogni motivo di opposizione e di speculazione. Il sindaco Giovanni Altomare dichiara: ”eravamo consapevoli dei problemi tanto che avevamo assunto impegni risolutivi sin dal nostro insediamento. Sottolineavamo vanamente alla sordità oppositiva del “tanto peggio, tanto meglio” che il patrimonio di edilizia scolastica del nostro Comune è il più importante dell’intera fascia sud cosentina e che sarebbe stato particolarmente oneroso ogni intervento, oltreché impossibile, attraverso l’impiego di risorse che il Comune da sé non avrebbe potuto sostenere. Abbiamo presentato molto per tempo i nostri progetti. Ne abbiamo sollecitato l’accoglimento con la forza della loro qualità e delle esigenze di una popolazione scolastica che è la più consistente del vasto comprensorio considerato. Avevamo garantito il nostro impegno più concreto ed operativo ed assicurato che l’obiettivo sarebbe stato centrato. Oggi è possibile finalmente restituire alle scuole il ruolo che hanno sempre ricoperto nel territorio a sud di Cosenza. Viene sconfitto il velleitarismo concorrenziale di realtà istituzionali che dovrebbero essere ben consapevoli delle dimensioni in campo. La portata del finanziamento per il comparto scolastico alza il livello storico degli investimenti sulla scuola roglianese. E’ un record. Ma è soprattutto il risultato di un certosino lavoro che avvilisce gli strumentalismi polemici e che non può non essere correttamente sottoposto all’attenzione dei nostri concittadini. Il nostro lavoro prosegue e attendiamo altri positivi esiti, che saranno premianti per la fattiva operosità di tutta la mia compagine”.

Data: 20 gennaio 2018.

Fonte: Comune di Rogliano (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com