Esserci per Fare: “operazione trasparenza o tutti a casa. Basta con le strombazzate”. Rogliano, è scontro aperto tra maggioranza ed opposizione

“Vergogna … chi mente sapendo di mentire, deve solo provare vergogna. Qui si gioca al rialzo, vogliamo vedere chi urla di più? Di certo un coro fa più rumore di un solista, ma non per questo ci zittirete. Continueremo a gridare la verità e per smentirci consigliamo di portare prove concrete a vostra discolpa.

Spiegateci cos’è per voi un buon governo:
Un governo che chiude in default e che continua a rielaborare un Piano di Rientro senza fare nessun taglio, anzi aumentando la spazzatura e l’acqua, portando l’irpef al massimo consentito? È questo un governo degno di essere chiamato buono? Ricordiamo che negli ultimi 25 anni, 20 sono stati di governo di centrosinistra, in totale continuità con quello attuale. O ancora un governo che dopo aver nominato un tecnico, il dott. Cuzzola, pagandolo fior di quattrini, per il timore che questo dica la verità sullo stato delle finanze del Comune di Rogliano, decide di non farlo più presenziare al Consiglio, nonostante si sia messo a completa disposizione? O forse un governo che paga un responsabile economico, un consulente esterno e poi, come se non bastasse, richiama in tutta fretta il segretario del Pd, bocciato sonoramente alle elezioni, facendolo passare per salvatore della patria?

Perché i nostri grandi amministratori non ci dicono quando e in che modo hanno intenzione di far rientrare i crediti dei comuni di Belsito e Marzi riguardanti la depurazione? Siamo ancora curiosi di sapere che fine farà il Giudice di pace per il cui mantenimento (o meglio il mantenimento dei suoi collaboratori) i roglianesi stanno spendendo fior di quattrini? Ricordiamo che il vice sindaco è anche delegato al personale … sarà forse in atto un conflitto di interessi?
Spiegateci bene cos’è un piano di rientro per 15 anni? E dopo averlo fatto, spiegateci anche come fate a farlo passare per una grossa opportunità e dormire sonni tranquilli. Perché la parola tagli è bandita dal vostro vocabolario amministrativo? Forse perché non vi consentirebbero di far fede alle tante promesse elettorali? Perchè da circa un mese il settore urbanistico è privo di responsabile?
Perché da oltre un anno i locali inaugurati in pompa magna della polizia provinciale sono ancora chiusi?
Perché per effettuare una gara della spazzatura ci sono voluti 27 mesi?
A che punto sono i pagamenti dei fitti degli immobili comunali?
A che punto è il recupero delle somme dovute dei servizi erogati?
Perchè si è bocciata l’ istituzione degli albi professionali fornitori di tutti i settori?
Perché si nominano tecnici non locali, forse a Rogliano non ci sono geologi degni o in grado di espletare tali servizi?
E infine perché non viene nominata una commissione d’inchiesta per lavori effettuati a privati? (i quali, per carità non hanno nessun torto, ma che i roglianesi hanno pagato profumatamente?

Ora vi diciamo noi cosa per noi è un buon governo: un governo che risponde senza glissare a queste domande, un governo che non attacca sul personale con offese e calunnie gratuite, che sa collaborare e accetta le mani tese, un governo che fa crescere il proprio paese e non lo delega a ultimo tra gli ultimi. Ora vi diciamo noi cosa è per noi un Comune capofila: un Comune che organizza gli altri comuni, progettando e spingendo per un’azione risolutiva. Un comune quindi che chiede agli altri comuni di mettere anche loro le mani in tasca se ci sono da anticipare delle somme, per poi insieme lottare per ottenere il dovuto. Un Comune che non rinuncia ma lotta! Un Comune che non si fa mettere da parte da nessuno! Visto che accusate Cristina Guzzo di toppare in continuazione di prendere abbagli, di essere poco preparata sulle cose, perché non vi fare maestri, in una diretta streaming magari, oppure decidete una buona volta di accettare quel famoso confronto pubblico che negate dalla campagna elettorale? Certo questa amministrazione di buon governo gli piaccia o no, se ne faccia una ragione, questa volta ha un’ opposizione vigile a cui dovrà dare conto secondo quanto la legge dice … e questa è solo Esserci per Fare”.

Data: 05 febbraio 2018.

Fonte: Gruppo politico ‘Esserci per Fare’ – Rogliano (Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com