Monsignor Xuereb, nunzio in Corea e Mongolia, nominato vescovo titolare di Amantea

DOPO pochi giorni dalla firma del decreto per l’erezione della diocesi titolare di Amantea e l’annuncio ufficiale del Vescovo di Cosenza, il Santo Padre ha nominato il maltese Alfred Xuereb (nella foto con il Papa emerito Benedetto XVI°) Nunzio Apostolico in Corea del Sud e Mongolia, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Amantea, con dignità di Arcivescovo. Il sacerdote, nato a Gozo (Malta) il 14 ottobre 1958 ha lavorato in Segreteria di Stato per molti anni e poi nella segreteria particolare di Papa Benedetto fino al 15 marzo 2013. È stato nominato Delegato per la Pontificia Commissione referente sull’Istituto per le Opere di Religione e per la Pontificia Commissione referente di studio e di indirizzo sull’organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede il 28 novembre 2013. È stato nominato Prelato Segretario Generale della Segreteria per l’Economia il 3 marzo 2014.

Il Reverendo Mons. Alfred Xuereb è stato ordinato sacerdote il 26 maggio 1984 e si è incardinato a Gozo. Dopo aver conseguito la Laurea in Teologia ha iniziato il servizio amministrativo presso la Segreteria del Rettore Magnifico della Pontificia Università Lateranense nel settembre 1991.

È stato trasferito alla Prefettura della Casa Pontificia nel novembre 2000, alla Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato il 1° settembre 1995, alla Prefettura della Casa Pontificia nel novembre 2000, alla Sezione Affari Generali della Segreteria di Stato (presso la Segreteria Particolare di Benedetto XVI) l’11 settembre 2007 e presso la Segreteria Particolare di Papa Francesco il 15 marzo 2013.  È stato nominato Delegato per la Pontificia Commissione referente sull’Istituto per le Opere di Religione e per la Pontificia Commissione referente di studio e di indirizzo sull’organizzazione della struttura economico-amministrativa della Santa Sede il 28 novembre 2013. È stato nominato Prelato Segretario Generale della Segreteria per l’Economia il 3 marzo 2014.

Conosce l’italiano, l’inglese, il tedesco, il portoghese e il francese.

Data: 07 marzo 2018.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com