A Parenti il Centro di Aggregazione Culturale “l’Altra Età” è già una realtà

E’ RISAPUTO che il coinvolgimento e il contributo delle persone meno giovani è un fatto importante in un ottica di benessere ma anche e soprattutto di vera e propria espressione di cittadinanza attiva e partecipazione alla crescita delle Comunità. L’evoluzione scientifica e tecnologica, i cambiamenti legati alle relazioni interpersonali e intergenerazionali, hanno modificato infatti lo stile e il livello di longevità degli anziani, con risultati importanti in termini di inclusione sociale e culturale. Gli anziani sono considerati ormai una risorsa per la famiglia e per la società, in quanto portatori di idee e valori; si prestano con entusiasmo ad attività ludiche o di volontariato, partecipano alla vita associativa (nella foto) mantenendosi in forma, evitando la solitudine o, peggio ancora, la rassegnazione e la malattia. Con questi presupposti è nato a Parenti il Centro di Aggregazione Culturale “L’Altra Età” – realtà che accoglie decine di iscritti con l’obiettivo di garantire impegno, aggregazione, informazione e relax. “Una realtà concreta e piacevole – ha sottolineato il presidente Pino Venneri. In tanti, in questo modo, hanno la possibilità di trascorrere il tempo in assoluta serenità, confrontandosi e divertendosi”. L’Associazione interagisce sul territorio promuovendo iniziative ricreative e momenti di incontro. “Molte – ha ricordato Venneri – sono le richieste di iscrizione a testimonianza della positività del progetto”. A tal proposito, il presidente e i componenti del direttivo, anche a nome dei tesserati, hanno ringraziato la responsabile regionale (e consigliere nazionale) di Senior Italia Federazioni, Brunella Stancato, e lo stesso sindaco del luogo, Donatella Deposito, per “la vicinanza e la disponibilità” dimostrate in questi primi mesi di attività sociale che ha fatto del nuovo sodalizio una realtà viva ed operosa.

Gaspare Stumpo

Data: 04 aprile 2018.

Fonte: ‘Parola di Vita’.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com