“Al reparto Radiologia del S. Barbara macchinari inutilizzati o parzialmente in funzione”. Nota del consigliere comunale, Cristina Guzzo

“QUESTA mattina in piena autonomia, da cittadina, consigliere comunale e utente della struttura ospedaliera Santa Barbara, ho deciso di andare a constatare di persona lo stato del tanto annunciato rilancio del nostro nosocomio”. Queste la prima dichiarazione a caldo del consigliere comunale del gruppo Esserci per Fare, Cristina Guzzo, che prosegue: “mi rammarica ancora una volta constatare che le chiacchiere, da qualsiasi parte esse provengano, ma ancor più grave se arrivano tramite un comunicato stampa del nostro sindaco e affini (affiliati), presentino l’ospedale che non c’è! Chiedo ancora una volta rispetto per le persone, serietà e appartenenza al territorio, che è da difendere e non da imbrattare con estemporanee, domani smentite, promesse da bambini”.  Lo stato dell’Ospedale Santa Barbara riscontrato nella visita vede – nel reparto di Radiologia – macchinari inutilizzati o parzialmente messi in funzione per erogare un servizio al cittadino; macchinari che costituiscono pezzi unici nell’Azienda ospedaliera non messi in funzione per un guasto mai riparato. Tac utilizzata (nella foto) al più al 5% delle sue potenzialità. Mammografia ed ecografo in totale e forzato stato di riposo. Un laboratorio Analisi ridotto di fatto a mero centro prelievi, con macchinari belli e impacchettati. Scoprire che si sperperano le risorse umane ed economiche davvero brucia. Perché spendere €40.000,00 di manutenzione annuale per macchinari non utilizzati o sottoutilizzati? Chi paga mi chiedo? Noi!”.

“Ma come si può accettare passivamente che le potenzialità umane e strutturali siano abbandonare a se stesse? Mi riservo – in conclusione la Guzzo – di attivarmi, investendo anche i sindaci del comprensorio per arginare le improvvisate della politica roglianese, ne va del rispetto alla persona, ne va della salute pubblica, ne va dei servizi al cittadino, ne va del futuro di una struttura costruita con il contributo di tutti, del popolo della Valle del Savuto”.

Data: 07 aprile 2018.

Fonte: Gruppo politico ‘Esserci per Fare’ – Rogliano (Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com