“Gulia Urbana”. Si cercano fondi on line per sostenere il programma della “Rublanum”. Coinvolti 8 centri del Savuto

“Gulia Urbana” è il titolo del festival di street art (nella foto) organizzato dai giovani dell’associazione “Rublanum”. Festival, ricordiamo, che punta a riqualificare angoli di paese degradati dal tempo e dalla mano dell’uomo. Un importante evento di “respiro artistico” che unisce creatività e amore per l’ambiente, favorito dalla presenza di ospiti di caratura nazionale ed internazionale. Proprio la qualità della proposta ha consentito al gruppo di giovani roglianesi di operare all’interno di più Comunità e di promuovere anche laboratori per bambini. Prevista per agosto 2018, la 7^ edizione coinvolgerà otto centri del Savuto. A tal proposito, l’organizzazione ha pensato di avviare una sottoscrizione on line il cui ricavato sarà investito interamente sulla manifestazione. “Con questo – hanno fatto sapere i promotori – sentiamo la necessita di crescere. I costi sono in aumento e le facciate si fanno sempre più grandi. Quest’aspetto (delle donazioni, nda) è fondamentale per far si che il progetto del museo a cielo aperto sia efficace e riconosciuto in tutto il mondo”.

Gaspare Stumpo

Data: 19 aprile 2018.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com