“Trascuratezza, Rogliano rischia di perdere l’Ufficio del Giudice di Pace”. Nota del gruppo Esserci per Fare

“Da due anni denunziamo la trascuratezza con cui si affronta da parte dell’attuale maggioranza del Comune di Rogliano la gestione dell’ufficio del Giudice di Pace. E ora, quando i buoi sono già scappati, si grida al lupo al lupo… .

Rogliano spera di riprendersi economicamente facendo leva sui prossimi pensionamenti e cosa fa per riorganizzare il personale? Nulla. Da due anni chiediamo quali progetti per riorganizzare il personale e soprattutto quello operante nell’Ufficio del Giudice di Pace e da parte dell’attuale Amministrazione solo sorrisi di scherno e oggi chiedono aiuto agli altri Comuni. Invitiamo da due anni a trovare e suggeriamo soluzioni alternative compreso lo spostamento della sede presso la sede comunale, ma alle nostre proposte solo sonori no! Eppure spostare la sede del Giudice di Pace presso il Comune avrebbe indubbi vantaggi, diminuirebbe le spese di gestione, porterebbe gente al centro della città, renderebbe più facile la gestione del personale. E così come è accaduto per Palazzo Ricciulli si è detto ingiustificatamente no!

Su Palazzo Ricciulli decideranno le autorità in merito alle irregolarità commesse e ammesse in pieno Consiglio comunale da vari esponenti della maggioranza. Vediamo a che punto si vuole arrivare anche in merito all’Ufficio del Giudice di Pace; vediamo se Rogliano vuole perdere anche questo presidio di legalità e di servizi. Dopo l’Ospedale anche l’Ufficio del Giudice di Pace?

E se Rogliano ha perso centralità e autorevolezza qualcuno cominci a chiedersi perché. Ma come è possibile che Rogliano sia arrivato a questo punto?”.

Data: 04 maggio 2018.

Fonte: Gruppo politico Esserci per Fare – Rogliano (Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com