“Rogliano, paese albergo”. Sarà presto realtà il progetto messo a punto dall’associazione culturale “Le Fontane”

IL MODO di fare turismo sta cambiando, forse la crisi economica dell’ultimo decennio ha influito talmente tanto che ha modificato le abitudini del vacanziere facendo scoprire e ri-scoprire borghi, paesi, luoghi che diversamente sarebbero stati dimenticati ed abbandonati. Soggiorno più brevi, all’insegna del risparmio con la giusta attenzione a storia, cultura, e gastronomia. Così l’imprenditoria del mondo ricettivo ha ben compreso che non servono nuovi alberghi ma riprendere nei centri storici abitazioni, locali creando sinergie, collaborazioni e offrendo al turista ospitalità, ristoro, e vita quotidiana, lontani dai clacson, dall’ufficio, dallo stress per una vacanza più slow, più a misura d’uomo. Ristrutturare vecchie abitazioni, offrendo posti letto e diverse metrature in base alle esigenze del turista, per un soggiorno di nicchia che si affianca di certo – non sostituisce affatto – la struttura alberghiera nella sua formula di ospitalità e confort. Il paese albergo – questa è la definizione del nuovo modo di ospitare – mette a disposizione camere e/o appartamenti dislocati in varie zone del paese, vicini tra di loro con una unica reception che funge da accoglienza e da ufficio turistico, capace di informare, consigliare, collocare il giusto prodotto al turista che ha scelto quella località per soggiornarvi. Così nel Savuto, ancor più precisamente a Rogliano si sta lavorando per creare questo tipo di ospitalità, che sia capace di raccontare la propria storia, mostrare le sue bellezze architettoniche e naturali, attirare un turismo gastronomico grazie al vino del “Savuto” ed al buon pane elementi essenziali per accompagnare la cucina mediterranea tanto gustosa e tipica. “Mettere in rete operatori del settore turistico, privati cittadini, associazioni e cellule di cultura per mostrare la parte bella di Rogliano che sa ospitare, accogliere e mostrarsi tra viuzze, percorsi in natura e gastronomia” cosi ha dichiarato Leonardo Citino che a capo dell’Associazione le Fontane che a breve presenterà alla collettività il progetto Rogliano paese albergo.

Massimiliano Crimi

Data: 07 giugno 2018.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com