Cosenza, Festival delle Invasioni: dinosauri a spasso nel MaB. Modelli tridimensionali in scala reale in esposizione fino al 30 luglio 2018

Il Festival delle Invasioni 2018Stagioni d’Estate, accanto ai ‘beni parlati’ e ai ‘beni suonati’ – cioè quei luoghi architettonicamente rilevanti che diventano scenario di eventi, teatrali e musicali – introduce una nuova sezione, quella dei ‘beni sognati’. “Quest’anno spalanchiamo la mente all’immaginazione e lo facciamo con i giovanissimi, con i bambini soprattutto, che possono costruirsi le loro storie in mondi ed epoche lontanissimi”. Il vicesindaco e assessore alla Cultura Jole Santelli lancia così l’appuntamento con la Preistoria all’interno della modernità del Museo all’Aperto Bilotti. Sì, proprio così … da oggi e fino al 30 luglio, nella passeggiata abituale sull’isola pedonale ci imbatteremo in esemplari di dinosauri, a dimensione reale che, installati tra le opera del MaB, stanno suscitando tanta curiosità … e, a dire il vero, non solo quella dei bambini.

Un’esposizione, quindi, a carattere artistico, scientifico e paleontologico che trasforma il MAB in un “Jurassic park” – come il film di Steven Spielberg del quale, tra l’altro, è uscito da poco nelle sale il secondo sequel, “Jurassic World – Il regno distrutto”. La mostra “Invasioni di Dinosauri” è prodotta in via esclusiva da Geomodel, laboratorio di scenografia specializzato nella produzione di modelli tridimensionali di dinosauri in scala reale realizzati con rigoroso metodo scientifico. Avvalendosi della collaborazione di paleontologi, scultori, pittori, disegnatori e paleoartisti che lavorano fianco a fianco, Geomodel è diventata un importante riferimento nel settore delle ricostruzioni paleontologiche a livello internazionale. Della mostra – realizzata già in importanti città italiane ed ospitata dal Giffoni Film Festival così come dalla Città della Scienza di Napoli – e dell’attività di Geomodel si sono occupati trasmissioni scientifiche importanti come Quark, Geo & Geo, La Macchina del Tempo. Il Festival delle Invasioni 2018 – Stagioni d’Estate è cofinanziato con il PAC Calabria 2014/2020 per la valorizzazione del sistema beni culturali ed il rafforzamento dell’offerta culturale.

Data: 30 giugno 2018.

Fonte: Comune di Cosenza.

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com