Rogliano. Esserci per Fare: “lodevole l’iniziativa del Simposio ma necessitava concertare con gli abitanti del quartiere”

“LODEVOLE l’iniziativa del “simposio della scultura a Rogliano” che è arrivata alla sua seconda edizione. Bravissimi gli scultori e di gran valore le opere. Ma purtroppo ci troviamo ancora una volta costretti a rilevare criticità non di poco conto sull’organizzazione dell’evento. Partiamo dal principio. Un’iniziativa del genere, proprio perché avente luogo nel centro storico a contatto diretto con le abitazioni, non può prescindere da una dettagliata e corretta informativa degli abitanti del quartiere ospitante (Cuti, ndr), che da giorni è alle prese con aria irrespirabile e mal sana perché densa di polveri che potrebbero essere dannose per la salute; ricordiamo che nel quartiere vi abitano anziani e bambini, anche molto piccoli. Ci si è premunirti di chiedere in anteprima se ci fossero sul luogo soggetti a rischio ai quali respirare la polvere di marmo o altro materiale può risultare particolarmente dannoso? Altro problema serio si verificherà dopo … ci chiediamo, infatti, che fine faranno le bellissime statue una volta concluso il Simposio. Ci pare paradossale che continuino a occupare il posto che attualmente occupano. Non solo perché posizionate, in molti casi in zone che non rendono loro giustizia, ad esempio davanti a case fatiscenti, altresì ci pare assurdo che si sottraggano agli abitanti molti posti auto senza aver preventivamente offerto loro un’efficace alternativa. Siamo certi che l’Amministrazione comunale e l’Associazione organizzatrice sapranno rispondere in maniera soddisfacente alle perplessità espresse”.

Data: 07 settembre 2018.

Fonte: Gruppo politico ‘Esserci per Fare’ – Rogliano (Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com