Un’Altra Rogliano lancia l’allarme sul S. Barbara: “l’azienda ospedaliera chiarisca quali sono i progetti per la struttura”

IL GRUPPO di opposizione consiliare Un’Altra Rogliano lancia l’allarme sull’Ospedale. A giudizio della componente di minoranza infatti “notizie preoccupanti” riguarderebbero il reparto di Chirurgia “oramai operativo un giorno a settimana ed esclusivamente per un numero ridottissimo di interventi”. Un’Altra Rogliano chiede pertanto “chiarimenti” ai vertici dell’Azienda ospedaliera di Cosenza “che fino a qualche mese fa (marzo) avevano, al contrario, presentato un progetto di rilancio della struttura”. La componente guidata da Mario Buffone si rivolge, quindi, al sindaco di Rogliano affinché’ quest’ultimo “chieda lumi in merito” all’attività’ del nosocomio e convochi un Consiglio comunale aperto alla partecipazione dei cittadini. “La salute non ha colore politico. Noi di Un’Altra Rogliano – si legge in una nota – saremo al fianco dell’Amministrazione in questa battaglia”. Per il riordino del “Santa Barbara” – ricordiamo – non molto tempo fa l’Ao bruzia aveva annunciato l’implementazione di un progetto per la realizzazione di centro di eccellenza delle malattie respiratorie, hospice e terapia del dolore.

R.S.

Data: 15 settembre 2018.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com