Altilia, alunni a mensa già dalla prima settimana di lezioni. De Rose: “la scuola è al centro del nostro programma”

“E’ con soddisfazione – scrive il sindaco De Rose – sin dalla prima settimana di scuola, abbiamo garantito il servizio di mensa scolastica. Per la scuola materna, tutti i giorni, per le elementari, una volta a settimana, come previsto dalle normative approvate dall’Istituto Comprensivo Mangone-Grimaldi. Gli alunni che usufruiscono del servizio di refezione scolastica sono trenta.

“Il servizio è assicurato dalla ditta Russo Salvatore di Aiello Calabro. Con l’atto deliberativo abbiamo confermato il servizio, come gli anni precedenti, alla medesima Ditta, per la qualità dei pasti che assicura, e l’approvazione anche da parte degli insegnanti e soprattutto da parte dei genitori, che esprimono plauso per l’ottimo servizio. Abbiamo preparato ogni adempimento amministrativo – ha dichiarato De Rose – prima di iniziare l’anno scolastico, per trovarci pronti, per ogni nostro dovere, nei confronti dell’attività scolastica. Mensa, libri, servizio trasporto, ad alunni che svolgono l’attività scolastica, in un edificio, messo a norma di sicurezza, a seguito del finanziamento ottenuto, grazie al Bando Regionale. Una scuola d’eccellenza nel comprensorio. La nostra azione – prosegue De Rose – è di migliorare un servizio eliminando le pluriclassi, lavorando con altri Comuni, che hanno aderito, per un Polo Scolastico, nell’area del Basso Savuto, utilizzando un finanziamento messo a disposizione dal Ministero delle aree interne. La scuola è al centro del nostro programma.

L’educazione dei nostri giovani, per una società che si proietta in un mondo globalizzato. Per seguire quotidianamente i servizi di nostra competenza – ha affermato de Rose – ho delegato il nostro presidente del Consiglio Angela Nucci, che gode stima da parte degli operatori scolastici, dei genitori, del dirigente scolastico, per la puntualità, la presenza che assicura in nome dell’Amministrazione comunale.

Una Giunta che guarda con attenzione e sensibilità, alla collaborazione con la scuola che educa, forma i nostri giovani del futuro. Un edificio scolastico dotato di un’ampia palestra, dove si svolgono, attività culturali, ricreative, teatrali, da parte degli alunni che registrano una partecipazione di cittadini, anche dei Comuni limitrofi.

Una scuola aperta a varie attività, a testimonianza di una Comunità, animata da spirito unitario, che opera in stretta sinergia con le istituzioni, per il bene supremo delle nostre popolazioni”.

Data: 27 settembre 2018.

Fonte: Comune di Altilia (Cosenza).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com